Siracusa, Granata: “Inda e Architettura? Facciate pietose, eliminare brutture inaccettabili” :ilSicilia.it
Siracusa

l'intervento dell'assessore

Siracusa, Granata: “Inda e Architettura? Facciate pietose, eliminare brutture inaccettabili”

di
1 Giugno 2021

L’assessore alle Politiche culturali del Comune di Siracusa, Fabio Granata, sollecita immediati interventi sulle facciate delle sedi Istituzionali di Inda e Architettura:
“Sono due delle realtà simbolo della diffusione della cultura e della “Bellezza” nella nostra città che, come tali, devono essere coerenti anche nella immagine. Entrando nel piazzale delle Armi del Maniace è inaccettabile lo spettacolo di una facciata in condizioni pietose; così come, risalendo via Cavour e costeggiando la facciata secondaria di Palazzo Greco, si resta indignati. Si tratta di due scempi nel cuore della città, visibili a tutti, cittadini e viaggiatori. Ma visibili soprattutto dai tanti giovani che frequentano Architettura o l’Accademia dell’Inda e che studiano armonia e bellezza”.

“Questa noncuranza nella gestione del proprio patrimonio e della propria immagine è inaccettabile soprattutto perché si tratta di interventi che richiedono una spesa certo affrontabile. Come Assessore ai Beni culturali della città chiedo che vengano immediatamente eliminate tali brutture e sono costretto a farlo pubblicamente, dopo aver provato ripetutamente in maniera più discreta. E’ vero che la sede di Architettura è in attesa di un restauro completo ma ciò non giustifica l’omissione di un intervento che ridia dignità alla sede per ciò che rappresenta. Palazzo Greco invece, dopo il suo completo rifacimento da me voluto ed eseguito ai primi del 2000, non ha più avuto alcuna attenzione da parte della Fondazione”.

Conclude Fabio Granata: “Parliamo di interventi che richiedono una decina di giorni di lavoro e una piccola spesa. Se non ora, quando?”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin