Siracusa, sequestro preventivo alla Gespi per mancato versamento dell'Iva :ilSicilia.it
Siracusa

Danno all'erario di oltre un milione 654 mila euro

Siracusa, sequestro preventivo alla Gespi per mancato versamento dell’Iva

19 Dicembre 2017

Sequestro preventivo di un milione 654 mila 362 euro nei confronti della società siracusana Gespi srl che opera nel settore dell’energia, smaltimento rifiuti e servizi portuali e del suo rappresentante legale.

I finanzieri della Compagnia di Augusta hanno eseguito un’attività di controllo della documentazione contabile ed extracontabile della società, accertando l’omesso versamento di Iva per gli anni 2013 e 2014. Le Fiamme Gialle hanno quantificato un danno all’Erario di oltre un milione 654 mila euro. L’attività è stata coordinata dal capo della Procura Francesco Paolo Giordano, e diretta dal sostituto Vincenzo Nitti.

Il gip del Tribunale di Siracusa, Andrea Migneco, ha firmato il provvedimento di sequestro su conti correnti bancari, beni immobili e mobili registrati e quote societarie.

Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Scuola, “prorogare il contratto degli insegnanti precari”

Giovanna D’Agostino è la presidente dell’Associazione “Insieme per il sostegno” di cui fanno parte centinaia di insegnanti precari. In questa intervista si fa portavoce del sentire degli insegnanti precari chiedendo al Governo Conte la proroga del contratto al 31 agosto per tutti i precari della scuola
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona