Sistema Portuale dello Stretto: De Luca nomina Caldarera nel comitato di gestione :ilSicilia.it
Messina

designato il rappresentante dell'ex provincia di Messina

Sistema Portuale dello Stretto: De Luca nomina Caldarera nel comitato di gestione

di
17 Gennaio 2020

Il sindaco metropolitano Cateno De Luca, a seguito di emanazione di pubblico avviso, ha firmato il decreto di nomina di Mario Caldarera quale rappresentante della Città Metropolitana di Messina nel Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto.

“Le capacità, le competenze e le esperienze professionali di Caldarera costituiscono una garanzia di alta rappresentanza per Palazzo dei Leoni in vista di un rafforzamento del ruolo strategico del porto di Messina, ha spiegato il sindaco metropolitano.

“La nomina è maturata nell’ottica di un rilancio di tutto il sistema dello Stretto – ha dichiarato De Luca – e la sinergia con l’Autorità di Gestione ci consente di avere, nell’ambito del Comitato, un valido professionista che svolgerà un ruolo fondamentale anche in relazione a quelle che sono le importanti procedure che dovranno essere avviate, nell’ambito della linea di valida collaborazione già attuata nel recente passato con il commissario Antonio De Simone”.

“Per la Città Metropolitana – ha aggiunto De Luca -, considerate le vicende passate che hanno penalizzato il territorio urbano, è sempre più necessario che prevalgano gli interessi della città per giungere ad un serio rilancio turistico e socio-economico della parte più suggestiva del nostro territorio. Ma per giungere a questi obiettivi è prioritario valutare efficaci soluzioni che portino, ad esempio, all’eliminazione delle barriere che si sono realizzate in questi anni e che impediscono un rapporto diretto del tessuto urbano con il mare, pur nel rispetto delle importanti attività di navigazione”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro