Smart working anche per ex Pip ed Asu, la battaglia arriva all'Ars :ilSicilia.it

La proposta di Giuseppe Lupo

Smart working anche per ex Pip ed Asu, la battaglia arriva all’Ars

di
30 Giugno 2020

Un emendamento per estendere i diritti previsti dalle disposizioni dell’articolo 87 del decreto legge sulle Misure straordinarie in materia di lavoro agile e di esenzione dal servizio anche agli ex Pip e ai lavoratori Asu: questa l’iniziativa del parlamentare regionale lupodel Partito Democratico Giuseppe Lupo, primo firmatario, sottoscritta anche da altri deputati di Sala d’Ercole.

Si tratta di un pacchetto di disposizioni previste dall’emergenza Covid per i lavoratori, come per esempio lo smart working. Per chi soffre ogni giorno, senza diritti e senza garanzia, un piccolo passo verso la dignità lavorativa.

La proposta emendativa si propone di modificare la regolamentazione prevista dalla disposizione del dipartimento regionale del Lavoro della Regione, che ha disposto che queste categorie in servizio presso i vari enti pubblici, qualora l’ente dovesse rimanere chiuso, non dovranno recarsi al posto di lavoro, ma che le ore non lavorate dovranno essere recuperate successivamente. Con la modifica prevista dall’emendamento, invece, si potrebbero avviare le procedure per il lavoro agile.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.