Società partecipate, Scarpinato: "Costruire la Palermo del futuro" :ilSicilia.it
Palermo

La proposta di FDI

Società partecipate, Scarpinato: “Costruire la Palermo del futuro”

di
19 Febbraio 2021

“Le società partecipate del Comune di Palermo devono diventare un modello di efficienza e produttività, con investimenti oculati, nuove assunzioni e la dovuta valorizzazione dei dipendenti. Ma il sindaco Orlando in questi anni ha solo mortificato il personale e creato un sistema che non funziona, lanciando all’ultimo l’idea della Holding solo per coprire i problemi irrisolti. Bisogna voltare pagina e costruire la Palermo del futuro, quella che finalmente sarà amministrata dal centrodestra“. 

Lo dice il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Francesco Scarpinato, annunciando l’incontro con Cgil, Cisl e Uil che si terrà venerdì 26 febbraio presso la sede del partito in via Bonomo a Palermo.

“Ecco perché Fratelli d’Italia – aggiunge –  venerdì 26 febbraio incontrerà i sindacati proprio sul tema delle partecipate, a cui seguirà il confronto con il mondo delle imprese”.

“La Rap è in panne, l’Amat ha tagliato gli straordinari, l’Amg ha fermato i concorsi, la Reset aspetta che finalmente vengano mantenute le promesse – spiega Scarpinato – Il mondo delle partecipate assorbe il 40% delle risorse comunali, ma non riesce a essere all’altezza delle aspettative a causa della mancanza di programmazione da parte dell’amministrazione Orlando. Basta con le cabine di regia fasulle e con mirabolanti progetti destinati a rimanere solo sulla carta come la Holding, ci sono problemi concreti che vanno affrontati e risolti in un’ottica di sistema. Fratelli d’Italia pensa al 2022 non partendo dai nomi, ma dai programmi e dai problemi reali e quello con i sindacati sarà solo il primo di una serie di incontri con le forze sociali e produttive della città su vari temi che dovranno costituire la fisionomia della città che vogliamo”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.