Sorelle Napoli, Fava a Mezzojuso: "Antimafia e Procura insieme per la verità" :ilSicilia.it
Palermo

raccolte tutte le testimonianze

Sorelle Napoli, Fava a Mezzojuso: “Antimafia e Procura insieme per la verità”

di
31 Gennaio 2019

“Quella di oggi a Mezzojuso è stata una missione utile ed importante. Le testimonianze raccolte dalla Commissione confermano la complessità della vicenda che merita certamente un’attenzione e una cura particolari. Sarà nostra cura nei prossimi giorni trasferire alla competente autorità giudiziarie alcune informazioni acquisite durante le audizioni odierne che sono state secretate”.

Lo dice il presidente della commissione Antimafia in Sicilia, Claudio Fava, a conclusione della missione a Mezzojuso di una delegazione dell’organismo parlamentare che ha ascoltati alcuni dei protagonisti della vicenda che riguarda le sorelle Napoli che da anni denunciano minacce e danneggiamenti al loro podere nel tentativo, sostengono, di costringerle a cedere l’attività agricola.

Sono stati ascoltati due ufficiali dei carabinieri, Salvatore Battaglia, il ragazzo cui nei giorni scorsi è stata incendiata l’auto, il sindaco di Godrano Epifanio Mastropaolo e il sindaco di Mezzojuso Salvatore Giardina.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.