Sottopasso via Crispi pericoloso e villaggio Santa Rosalia nel degrado, Terrani: "Si intervenga subito" | Foto e Video :ilSicilia.it
Palermo

l'intervento del capogruppo del Mov139

Sottopasso via Crispi pericoloso e villaggio Santa Rosalia nel degrado, Terrani: “Si intervenga subito” | Foto e Video

25 Agosto 2019

 

Guarda in alto le foto

Una città da tempo abbandonata dal Centro alle periferie senza alcuna distinzione a farne le spese principalmente i residenti dei vari quartieri che giornalmente denunciano i disagi con cui ormai convivono.

Sandro TerraniHo iniziato a verificare di persona lo stato di degrado in cui versano le periferie, proprio partendo dal Villaggio Santa Rosalia dove insieme ai cittadini residenti abbiamo svolto dei sopralluoghi, ed in effetti c’è bisogno di interventi radicali, che passano dalla cura del verde, al diserbo, alla potatura degli arbusti, al ripristino delle sedi stradali e agli impianti d’illuminazione“, afferma Sandro Terrani, capogruppo del Mov139.

C’è tanto da fare a Palermo, sicuramente utile il piano di coordinamento di tutte le società partecipate voluto dall’Amministrazione, con la quale stiamo mettendo in cantiere altri interventi da effettuare entro la prossima settimana“, aggiunge Terrani.

Pericolosa la situazione del sottopasso di via Francesco Crispi, luogo di transito e punto di snodo importante per la città, dove dal 7 maggio vi è una recinzione che restringe parte della carreggiata per il pericolo di caduta calcinacci, ma da maggio ancora non è stato ripristinato.

A sollecitarne gli interventi sempre Sandro Terrani che in un video mostra la situazione di pericolo per gli automobilisti che transitano da quella strada “Intervento senza alcun dubbio indispensabile quello del ripristino del muro di contenimento le sottopasso di via Francesco Crispi. Ho più volte più volte ricevuto delle sollecitazioni da parte dei cittadini e ritengo che l’Amministrazione comunale debba intervenire immediatamente, anche perché ci stiamo avvicinando all’apertura delle scuole per cui ci ritroveremo con una carreggiata stretta per cui si potrebbero verificare problemi di traffico veicolare, considerato che è l’arteria più trafficata di Palermo insieme a quella di viale Regione siciliana“, spiega Terrani.

Tra l’altro ci sono problemi di sicurezza per gli autoveicoli in transito poiché il transennamento con nastro alta visibilità è stato completamente scardinato. Dal 7 maggio non è stato fatto nessun intervento, ho già parlato col sindaco e vicesindaco per sollecitare gli interventi“, conclude Terrani.

Guarda il video in basso

 

 

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco