Sperona sei auto, lascia tre feriti e fugge: giovane denunciato nel Trapanese :ilSicilia.it
Trapani

dopo incidente stradale a campobello di mazara

Sperona sei auto, lascia tre feriti e fugge: giovane denunciato nel Trapanese

di
20 Gennaio 2021

I carabinieri della stazione di Campobello di Mazara (TP) hanno identificato il responsabile del grave incidente con tre feriti, tra cui un bambino, avvenuto ieri sera nella frazione di Tre Fontane, a Campobello di Mazara.

Il giovane, F.C., 36 anni, di Castelvetrano, alla guida di una Wolskwagen Golf, dopo l’impatto con la Fiat Punto in cui si trovava una famiglia, era fugggito.

I carabinieri lo hanno rintracciata nella sua abitazione di Triscina di Selinunte. L’uomo è stato denunciato per i reati di fuga del conducente, omissione di soccorso e guida senza patente reiterata nel biennio.

Qualche giorno fa il giovane era stato arrestato (e poi rimesso in libertà con l’obbligo di dimora a Castelvetrano) dopo un altro gravissimo incidente stradale nel centro di Campobello di Mazara dove con la sua Nissan Patrol aveva danneggiato 6 autovetture.

IL SINDACO: “GIUSTIZIA INEFFICACE”

“Devo ancora capire le motivazioni, ma non posso certo nascondere la mia grande amarezza nei confronti di una giustizia inefficace che non tutela e non rassicura la nostra comunità mettendola al riparo da eventi che potrebbero anche essere irreparabili”.

Lo ha detto il sindaco di Campobello di Mazara, Giuseppe Castiglione, appresa la notizia dell’identificazione della denuncia del grave incidente nella frazione di Tre Fontane.

L’uomo è stato rilasciato. Il sindaco, a nome della comunità campobellese, ha espresso forte vicinanza alla famiglia Chiana rimasta coinvolta nell’incidente. I tre feriti sono fuori pericolo di vita.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin