Spiagge sicure: assunzioni e nuovi mezzi in Sicilia, Salvini: "Dal Viminale un aiuto concreto" :ilSicilia.it

primo report

Spiagge sicure: assunzioni e nuovi mezzi in Sicilia, Salvini: “Dal Viminale un aiuto concreto”

22 Luglio 2019

Primo report Spiagge Sicure 2019: al 30 giugno sono 6 mezzi acquistati in Sicilia e 9 le nuove assunzioni per personale stagionale della polizia locale.

Otto i Comuni siciliani rientrati nell’operazione. I 336 mila euro di finanziamento sono stati divisi tra Sciacca, in provincia di Agrigento; Aci Castello, in provincia di Catania; Letojanni e Lipari, in provincia di Messina; Campo Felice di Roccella, in provincia di Palermo; Noto, in provincia di Siracusa e Castelvetrano e Favignana, in provincia di Trapani.

Sono 100 i comuni finanziati in tutt’Italia per 4,2 milioni con i fondi stanziati dal Viminale per Spiagge sicure – Estate 2019.
Il progetto terminerà il 15 di settembre.

Vicinanza ai sindaci e lotta all’illegalità: siamo soddisfatti dei primi risultati di Spiagge Sicure, iniziativa che abbiamo inaugurato l’anno scorso con risultati eccellenti. Per la prima volta, il ministero dell’Interno ha dato dei finanziamenti diretti agli enti locali. Un aiuto concreto che contribuisce anche a difendere i commercianti e i piccoli imprenditori dalla concorrenza sleale”, afferma il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Che Vuoi che Sia?

Basta che uno di questi missili venga lanciato “per errore”, che questi giocatori di Risiko non da tavolo, ma con le vite altrui, sbaglino ………. e un missile giunga su di noi, “finiu u cinema”!