19 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.22
Ragusa

Per la ricerca oncologia pediatrica

Sport e beneficenza: a Marina di Ragusa, Vieri per “Bobo Summer Cup”

27 Luglio 2018

Va in archivio con numeri record la tappa siciliana della Bobo Summer Cup, che ha animato Marina di Ragusa richiamando migliaia di appassionati e di curiosi da tutta la Sicilia e oltre. Ben 32 le squadre iscritte al torneo amatoriale, oltre 200 le richieste pervenute da Sicilia e Calabria e i vincitori Domenico Rovito e Domenico Curcuruto (squadra Savoca beach) che hanno sfidato e battuto Bobo Vieri ed Hernan Crespo, davanti ad una beach arena gremita in ogni angolo.

Ma il risultato del campo poco conta, l’importante era portare un grande evento sulla sabbia della frazione ragusana per accendere i riflettori dei media nazionali e di Sky Sport, che ha curato diverse dirette con il giornalista Alciato, oltre che dei social, letteralmente invasi da foto e commenti positivi sull’evento in corso nella località siciliana. Obiettivo pienamente raggiunto, istituzioni locali e imprenditori turistici visibilmente soddisfatti. Importante anche la somma raccolta a Ragusa, oltre 12 mila euro da dare in beneficenza all’associazione Heal Onlus, fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica.

“E’ stato un fine settimana ricco di emozioni, non sarebbe potuta andare meglio!” commenta un entusiasta Fabio Nicosia, che continua: “Abbiamo fatto divertire tutti, portando a Marina di Ragusa il collaudato modello “I Soci”, e vivacizzando la stagione turistica. Tutti gli appuntamenti hanno fatto registrare il sold out e le dirette di Sky hanno accesso i riflettori sulla bellissima località balneare e le sue spiagge. Inoltre, il sorriso degli imprenditori commerciali che ho incontrato mi ha fatto capire che l’obiettivo era stato centrato.

Per tre giorni abbiamo creato un concentrato di sport, balli, musica, giochi, scherzi, esibizioni, animazione ed un torneo amatoriale appassionante. Abbiamo portato in terra iblea i grandi nomi del calcio italiano e mondiale e il fascino e il carisma del bomber Bobo Vieri, accompagnato dalla simpatia impareggiabile di Andrea Pucci. 

Bravi tutti – ha concluso Nicosia – e complimenti a Gabriele Schembari che ha investito personalmente per realizzare il sogno di ospitare nella sua città un evento di tale portata. È stato lui a convincermi ad assumere la direzione dell’organizzazione. Per ottenere il massimo non ho esitato a mettere in moto la macchina collaudata dei Soci, forte dei suoi 20 anni di esperienza, e i risultati si sono visti. A tutti loro va il mio personale ringraziamento”.

Tag:
Libri e Cinematografo
di Andrea Giostra

Antonella Biscardi, scrittrice e produttrice, si racconta in un’intervista

Intervista ad Antonella Biscardi, scrittrice e produttrice "Nel mio libro c’è un invito a rallentare, un po' come andare in bicicletta, con il vento fra i capelli e camminare lenti verso la vita, guardandola, accogliendola, non divorandola … nasce dal desiderio di comunicare positività, dolcezza e amore. I miei hashtag sono: #felicità #amore #tradizioni #ricordi #vita #pezzidinoi".
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Al vincitore i giri

Non ho mai creduto e accettato i regolamenti che davano tutto il potere ad una sola persona, neanche quando da bambino giocando per strada davamo tutta questa importanza a chi portava il pallone, dando lui la possibilità di decidere chi giocava e in quale delle due squadre
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.