Stadio Renzo Barbera: il Comune viene incontro al Palermo, accordo sulla sponsorizzazione :ilSicilia.it
Palermo

GLI ESITI DELL'INCONTRO

Stadio Renzo Barbera: il Comune viene incontro al Palermo, accordo sulla sponsorizzazione

di
15 Luglio 2020

Il Comune sarà sponsor del Palermo calcio per la prossima stagione.

Questa è la soluzione messa in campo dall’assessore D’Agostino, nell’incontro avuto con i vertici della società rosanero avente ad oggetto la convenzione dello stadio Renzo Barbera.

Una proposta che riprende l’idea del consigliere di Sinistra Comune Marcello Susinno e che è stata sostenuta anche da una pluralità di schieramenti del consiglio comunale, come hanno sottolineato gli stessi consiglieri ai microfoni de ilSicilia.it qualche giorno fa.

VOTO ENTRO IL 25 LUGLIO

Un accordo duro a raggiungersi a dire la verità. L’Amministrazione ha deciso di venire incontro alla società rosanero, un po’ ferma sulle proprie posizioni in queste ultime settimane. Anzi, l’AD Rinaldo Sagramola aveva vagliato anche possibili alternative allo stadio comunale del capoluogo siciliano. Anche se, da subito, si era capito che erano soltanto voci, figlie di una trattativa difficile.

Insomma, il Palermo calcio giocherà allo stadio Renzo Barbera, anche se su questo nessuno aveva mai avuto dubbi.

Adesso la palla passa al Consiglio comunale, già a partire da venerdì.

L’organo dovrà discutere di tutti gli aspetti della convenzione e votarla entro il prossimo 25 luglio, deadline temporale fissata dal sindaco Leoluca Orlando. In caso non si arrivasse al voto entro quel termine, il sindaco utilizzerà lo strumento dell’affidamento diretto, visto che il club rosanero dovrà consegnare la convenzione alla Lega Serie C entro il 27 luglio.

Il passaggio è infatti propedeutico per l’iscrizione al prossimo campionato e non può essere derogato.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.