Strada chiusa da tredici anni, il sindaco di Polizzi: "M'incatenerò ogni giorno per un'ora" :ilSicilia.it

continua la protesta di Giuseppe Lo Verde

Strada chiusa da tredici anni, il sindaco di Polizzi: “M’incatenerò ogni giorno per un’ora”

25 Febbraio 2019

Da domani, a mezzogiorno e per un’ora, mi incatenerò in mezzo alla piazza del mio paese per protestare contro chi tiene chiusa da tredici anni la strada che collega Polizzi a Piano Battaglia“.

Lo annuncia il sindaco di Polizzi Generosa, Giuseppe Lo Verde, che nei giorni scorsi ha iniziato un’altra forma di protesta spostando nel fine settimana il suo ufficio sotto una tenda nei pressi di Piano Battaglia.

Come sindaco – commenta Lo Verde – non posso accettare che si tenga ancora chiusa una strada importante per l’economia del mio paese. Non accetto più ritardi. Inizio incatenandomi nella piazza della mia città per un’ora al giorno ma se si continua a non darci ascolto le nostre azioni di protesta eclatanti continueranno“.

Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Scuola, “prorogare il contratto degli insegnanti precari”

Giovanna D’Agostino è la presidente dell’Associazione “Insieme per il sostegno” di cui fanno parte centinaia di insegnanti precari. In questa intervista si fa portavoce del sentire degli insegnanti precari chiedendo al Governo Conte la proroga del contratto al 31 agosto per tutti i precari della scuola
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona