Strade vergognose in Sicilia: "E le promesse di Toninelli? Serve commissario straordinario per la viabilità" :ilSicilia.it

I deputati siciliani di FI in pressing

Strade vergognose in Sicilia: “E le promesse di Toninelli? Serve commissario straordinario per la viabilità”

di
11 Febbraio 2019

Il ministro Toninelli, durante una conferenza stampa, ha detto che per risolvere il problema della viabilità in Sicilia avrebbe adottato ‘il modello Genova’, nominando un commissario straordinario, al quale avrebbe assegnato poteri e i fondi necessari. Agli annunci non sono seguiti, ad oggi, i fatti. Per questo, abbiamo presentato un’interpellanza urgente al ministro delle Infrastrutture e trasporti, Danilo Toninelli, per sapere quando intenda provvedere alla nomina di tale commissario, per risolvere la drammatica situazione della viabilità stradale in Sicilia, dotandolo di poteri e fondi adeguati“.

Lo dichiarano, in una nota congiunta, i deputati siciliani di Forza Italia, Nino Germanà, Stefania Prestigiacomo, Giusy Bartolozzi, Nino Minardo, Matilde Siracusano e Francesco Scoma.

Il sistema viario siciliano – sottolineano – è ormai da tempo in condizioni critiche, in particolare quella autostradale dove si verificano sempre più incidenti mortali, a causa anche delle pessime condizioni in cui versano le carreggiate. Sull’autostrada A18 Messina-Catania, che rappresenta la principale dorsale autostradale della Sicilia orientale, con volumi di traffico che sfiorano i 30 milioni di veicoli l’anno, sono stati 617 gli incidenti registrati nel 2018.

A ciò si aggiungano le gravissime problematiche riconducibili ad anni di inerzia da parte delle precedenti amministrazioni e del Consorzio Autostrade siciliane, ente gestore della rete stradale, interessato da un’inchiesta della Dia che, nel dicembre 2017, emetteva ordinanze di arresto per oltre 50 indagati, ipotizzando reati per falso, abuso d’uffici e truffa per fatti riguardanti le autostrade A18 e A20 per 1,3 milioni di euro. Ci auguriamo che il ministro proceda quanto prima a tale nomina”, concludono.

 

LEGGI ANCHE:

Toninelli sulla viabilità siciliana: “Ben oltre l’emergenza, serve un commissario straordinario” | VIDEO

In Parlamento si chiede Commissione d’Inchiesta sulla A18: “Autostrada da terzo mondo”

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.