22 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.11

I deputati siciliani di FI in pressing

Strade vergognose in Sicilia: “E le promesse di Toninelli? Serve commissario straordinario per la viabilità”

11 Febbraio 2019

Il ministro Toninelli, durante una conferenza stampa, ha detto che per risolvere il problema della viabilità in Sicilia avrebbe adottato ‘il modello Genova’, nominando un commissario straordinario, al quale avrebbe assegnato poteri e i fondi necessari. Agli annunci non sono seguiti, ad oggi, i fatti. Per questo, abbiamo presentato un’interpellanza urgente al ministro delle Infrastrutture e trasporti, Danilo Toninelli, per sapere quando intenda provvedere alla nomina di tale commissario, per risolvere la drammatica situazione della viabilità stradale in Sicilia, dotandolo di poteri e fondi adeguati“.

Lo dichiarano, in una nota congiunta, i deputati siciliani di Forza Italia, Nino Germanà, Stefania Prestigiacomo, Giusy Bartolozzi, Nino Minardo, Matilde Siracusano e Francesco Scoma.

Il sistema viario siciliano – sottolineano – è ormai da tempo in condizioni critiche, in particolare quella autostradale dove si verificano sempre più incidenti mortali, a causa anche delle pessime condizioni in cui versano le carreggiate. Sull’autostrada A18 Messina-Catania, che rappresenta la principale dorsale autostradale della Sicilia orientale, con volumi di traffico che sfiorano i 30 milioni di veicoli l’anno, sono stati 617 gli incidenti registrati nel 2018.

A ciò si aggiungano le gravissime problematiche riconducibili ad anni di inerzia da parte delle precedenti amministrazioni e del Consorzio Autostrade siciliane, ente gestore della rete stradale, interessato da un’inchiesta della Dia che, nel dicembre 2017, emetteva ordinanze di arresto per oltre 50 indagati, ipotizzando reati per falso, abuso d’uffici e truffa per fatti riguardanti le autostrade A18 e A20 per 1,3 milioni di euro. Ci auguriamo che il ministro proceda quanto prima a tale nomina”, concludono.

 

LEGGI ANCHE:

Toninelli sulla viabilità siciliana: “Ben oltre l’emergenza, serve un commissario straordinario” | VIDEO

In Parlamento si chiede Commissione d’Inchiesta sulla A18: “Autostrada da terzo mondo”

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.