Stranieri, selezionati 48 nuovi tutori per i minori non accompagnati :ilSicilia.it

l'annuncio

Stranieri, selezionati 48 nuovi tutori per i minori non accompagnati

di
13 Luglio 2021

Si è concluso con successo il primo ciclo di incontri per la formazione di aspiranti tutori volontari di minori stranieri non accompagnati, promosso dalla Regione Siciliana, nei distretti dei Tribunali per i minorenni di Palermo, Caltanissetta, Catania e Messina. Sono in tutto 48 le persone che hanno superato il test finale e che, da oggi, potranno essere inserite nelle liste e svolgere a tutti gli effetti il ruolo di tutore.

I Presidenti dei Tribunali dei quattro Distretti – ha affermato l’assessore regionale alla Famiglia, politiche sociali e lavoro Antonio Scavoneavevano segnalato l’estrema urgenza di nuovi interventi formativi, sollecitando la massima attenzione alla garanzia di qualificazione, motivazione e disponibilità degli aspiranti alla funzione di tutore. Di concerto con il Garante per l’Infanzia, il professore Giuseppe Vecchio, l’assessorato regionale alle Politiche sociali ha provveduto a organizzare le attività formative previste dalla legge e da oggi abbiamo aggiornato l’elenco con i nuovi 48 tutori“.

Il corso si è svolto in collaborazione con organizzazioni di provata esperienza nel campo della formazione per tutori di minori stranieri non accompagnati, con i tribunali, con il Consiglio italiano rifugiati e l’associazione delle Nazioni Unite UNHCR, secondo un programma conforme alle linee guida nazionali vigenti.

È stato centrato sui profili essenziali del regime giuridico della funzione di tutore, sulla conoscenza della problematica dell’immigrazione, sulle motivazioni personali allo svolgimento della funzione. Particolare attenzione, infine, è stata rivolta alle precedenti esperienze maturate in progetti di accoglienza e assistenza di minori stranieri non accompagnati, presso organizzazioni e istituzioni impegnate in progetti nazionali, europei e internazionali.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin