Street art: la "Madonna del Carmelo" sorge dai rifiuti e dà conforto ai palermitani | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il gesto d'amore di due artisti per la propria città

Street art: la “Madonna del Carmelo” sorge dai rifiuti e dà conforto ai palermitani | VIDEO

di
22 Agosto 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

E tra sacro e profano, tutto si contamina, si fonde, e talvolta si allontana, per portare bellezza e dare speranza.

In una Palermo, che sembra sempre più abbandonata a se stessa tra immondizia e indifferenza, nel centro storico sono tanti gli artisti che cercano di portare colore e amore per la propria città, lasciando la loro impronta con murales e non solo.

In un vicolo di Ballarò una piccola opera è stata installata all’interno di una edicola votiva in via Santa Chiara. Gli autori di “Madonna del Carmelo” sono Antonio Fester Nuccio e Antonio Curcio che, in questa operazione, si fanno chiamare gli “Anthony Brothers“.

L’idea

Antonio Fester Nuccio e Antonio Curcio

“Con my bro Antonio Fester camminavamo una notte in via Santa Chiara, parlottando, quando vidi Fester bloccarsi e fissare in alto un muro. Mi disse: “bro, ma guarda quanto è bella, nella sua decadenza, quell’edicola votiva, non potremmo farla rivivere?” E così è successo“, racconta l’artista Antonio Curcio.

Sono due mattonelle dipinte con i nostri tratti distintivi e unite come una “combo”, che diventano un corpo unico. Un dono che viene dalla nostra arte per l’amore della nostra città“, spiegano gli Anthony Brothers.

L’opera

Nell’iconografia moderna La Madonna del Carmelo viene rappresentata con il Bambino Gesù in braccio, ma non è stato sempre così. Nelle versioni più antiche la Vergine veniva rappresentata mentre, aprendo le sue braccia, accoglieva i suoi devoti sotto il suo grande manto.

La scelta della Santa non poteva essere più azzeccata per una città come Palermo. La “Madonna del Carmelo“, infatti, rappresenta il “fiore più bello del giardino di Dio“, la Vergine purissima che possiede la bellezza di tutte le virtù e che dà uno “speciale conforto alle anime Purganti“, incarnando così la bellezza e tutte le varie e colorate sfaccettature del capoluogo siciliano.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.