Subentro Agenzia Entrate a Riscossione Sicilia, Aricò: "Con 'Sostegni bis' passo avanti fondamentale" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Subentro Agenzia Entrate a Riscossione Sicilia, Aricò: “Con ‘Sostegni bis’ passo avanti fondamentale”

di
20 Maggio 2021

«Nel Decreto sostegni-bis appena approvato dal Consiglio dei Ministri c’è un fondamentale passo in avanti nel subentro di “Agenzia delle entrate-riscossione” a “Riscossione Sicilia Spa”. L’articolo 75, infatti, stabilisce le modalità attuative di questo passaggio. Dal 30 settembre 2021 “Riscossione Sicilia” sarà sciolta e dal primo ottobre, secondo quanto previsto dalla finanziaria regionale 2021, l’esercizio delle funzioni relative alla riscossione nella nostra regione sarà affidato appunto all’Agenzia delle entrate-riscossione». Lo afferma il capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, Alessandro Aricò, aggiungendo: «Come voluto fortemente dal governo Musumeci saranno salvaguardati i livelli occupazionali. Il personale di Riscossione Sicilia- che in questa difficile fase è stata ben guidata dall’attuale Cda in sinergia con gli uffici regionali-passerà alle dipendenze di Agenzia delle entrate-Riscossione senza soluzione di continuità e con la garanzia della conservazione della posizione giuridica, economica e previdenziale maturata alla data del transito. Ci sarà anche una ricognizione delle competenze possedute, per “una collocazione organizzativa coerente e funzionale alle esigenze dello stesso ente”. Inoltre per garantire l’operazione di subentro è prevista l’erogazione in favore di Agenzia delle entrate-Riscossione di un versamento in conto capitale di trecento milioni di euro a carico del bilancio dello Stato, come stabilito dalla finanziaria nazionale 2021».

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.