17 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 21.40
Catania

L'assessore all'Agricoltura commenta così i risultati ottenuti dalle cantine dell'Isola

Successo dei vini siciliani al “Prowein” di Düsseldorf. Cracolici: “Questa è la Sicilia vincente”

21 Marzo 2017

“Con gli straordinari successi ottenuti al Prowein di Düsseldorf, la Sicilia del vino ha confermato il suo ruolo da protagonista in tutto il mondo. Questa è la Sicilia vincente”.

L’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici commenta così i risultati ottenuti dalle cantine siciliane al Prowein di Düsseldorf, uno degli eventi dedicati al vino più importanti al mondo.

“Quest’anno a Düsseldorf la nostra regione ha ottenuto i massimi riconoscimenti con le cantine Baglio del Cristo di Campobello di Licata e Colomba Bianca di Mazara del Vallo. Inoltre molte altre aziende dell’Isola si sono aggiudicate diversi premi – continua Cracolici – La Sicilia è migliore di come la raccontiamo. Siamo la prima regione del sud nel settore vitivinicolo, cresce l’export e la nostra capacità di imbottigliamento. Stiamo lavorando per rafforzare la presenza delle aziende siciliane nei mercati internazionali. Il legame tra qualità, identità e territorio rappresenta uno dei segreti di questo successo. Il valore dell’export del vino italiano in Germania è di 977 milioni di euro. In questo paese  sta crescendo l’interesse per i vini biologici mentre la Sicilia è la prima regione europea per estensione di vigneti biologici – conclude Cracolici. Le nostre aziende devono farsi trovare pronte per queste nuove sfide scommettendo su una maggiore organizzazione”.

“L’export di vino italiano ha raggiunto nel 2016 il valore di 5,6 miliardi di euro con un incremento del 4,3% rispetto all’anno precedente. La Sicilia è la quinta regione italiana in termini di produzione e sta lavorando per colmare il suo gap sull’internazionalizzazione rispetto ad altre regioni italiane – afferma il direttore dell’Irvo Vincenzo Cusumano, presente a Düsseldorf. Tra i premi più importanti consegnati alle cantine siciliane va ricordato il ‘Grand Gold,  Best of show Sicilia red 2014’ al Lusira’ Syrah Doc Sicilia, prodotto dall’azienda Baglio del Cristo di Campobello di Licata e il  ‘Gold Best of show Sicilia white 2016’, al  Grillo Doc Sicilia biologico, consegnato alla Cantina Colomba Bianca di Mazara del Vallo. Queste aziende sono state insignite con premi massimi su 98 cantine a livello mondiale di cui 19 italiane. In totale sono stati premiati 537 vini. Una decina di vini siciliani hanno ottenuto  medaglie ‘gold’ e ‘silver’.”

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.