Successo per la Palermo E-sport, conquistata la tappa del LND roadshow | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

QUALIFICAZIONE ALLA FINALE ACQUISITA

Successo per la Palermo E-sport, conquistata la tappa del LND roadshow | FOTO

di
8 Febbraio 2020

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Tutto come da pronostico per la Palermo E-sport.

La compagine, nata dal connubio fra Cyberground e la società calcistica targata Dario Mirri e Tony Di Piazza, ha conquistato la vittoria nella LND Roadshow, kermesse itinerante e che sta coinvolgendo tutte le realtà del mondo dei giochi elettronici in Italia.

La manifestazione, organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti, vedrà il suo climax nelle finali che si svolgeranno in primavera in quel di Coverciano, con i rosanero che avranno l’onore e l’onere di rappresentare la Sicilia.

IL TORNEO

Otto i team impegnati nell’evento: ASD Wisser Club, SSD Palermo, USD Panormus, Pol. D. CEI, Libertas Capaci, Conca D’Oro Monreale, Palermo Calcio a 5 e Academy Parma.

Le squadre sono state suddivise in due gironi da quattro, con partite della durata di sei minuti svolte sfruttando il videogioco FIFA. I match, giocati a livello leggendario ed utilizzando il team della nazionale italiana, sono stati avvincenti, tenendo con il fiato sospeso addetti ai lavori e curiosi.

Una giornata ricca di sfide, gol e colpi di scena. La finale ha premiato i padroni di casa, rappresentati in gara dai players Matteo Lanni e Jeppe Kobberholm. Secondo posto per la rappresentativa dell’ASD Palermo calcio a 5.

I ragazzi, seguiti dal presidente Salvo Messeri, si sono ben comportati durante il torneo. In particolare, si è contraddistinto Valerio Carollo, autore di 15 gol e premiato come capocannoniere della manifestazione.

Presenti alla manifestazione il presidente del comitato regionale LND Santino Lo Presti, l’assessore alle attività economiche del comune di Palermo Leolpoldo Piampiano, nonché il presidente provinciale del CONI Giuseppe Canzone. Sono intervenuti anche i giocatori della SSD Palermo, che hanno voluto salutare i partecipanti all’evento per poi partire in vista della sfida contro la Cittanovese.

Proprio Santino Lo Presti si ritiene soddisfatto di questo primo, importante passo nel mondo degli E-sport.

Abbracciando e promuovendo gli E-Sport la LND ha dimostrato ancora una volta la sua sensibilità verso i giovani, le loro passioni, le esigenze e tutto il mondo che gli ruota intorno. Anche nel gaming si possono trovare quei valori come il sacrificio, lo spirito di squadra e la sana competizione“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin