Supermercato a fuoco a Balestrate: incendio doloso | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

STAMANI ALL'ALBA

Supermercato a fuoco a Balestrate: incendio doloso | VIDEO

3 Aprile 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Quattro squadre di vigili del fuoco impegnate all’alba di oggi, venerdì 3 aprile, per spegnere l’incendio in un supermercato a Balestrate (PA). Coinvolte dalle fiamme anche tre autovetture.

Le fiamme sarebbero partite da un’auto parcheggiata nella zona di via Madonna del Ponte investendo poi altre due auto e un supermercato Sisa e un Bar. Per fortuna non si registrano feriti, ma i danni sono ingenti.

Sono intervenuti carabinieri della compagnia di Partinico e vigili del fuoco. Sono in corso le indagini per accertare le cause del rogo che da una prima ricostruzione appare doloso.

I vigili del fuoco stanno eseguendo le verifiche alla struttura del bar del Golfo, che in questo periodo rappresenta un punto di riferimento importante per i cittadini perché effettuava molte consegne a domicilio. Adesso i residenti temono difficoltà nell’approvvigionamento.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.