Sviluppo di competenze e di innovazioni: Lagalla e Turano firmano la convenzione tra Regione e ARTES 4.0 :ilSicilia.it

venerdì 15 novembre

Sviluppo di competenze e di innovazioni: Lagalla e Turano firmano la convenzione tra Regione e ARTES 4.0

14 Novembre 2019

Sarà firmato e presentato domani, venerdì 15 novembre, alle ore 10,00 a Palermo nell’area della ricerca del CNR di Palermo (via Ugo La Malfa, 153) il protocollo d’intesa tra Regione Siciliana e ARTES 4.0 sui temi dello sviluppo di competenze e di innovazioni.

La convenzione tra la Regione e uno degli otto centri di competenza finanziati in Italia dal Ministero dello Sviluppo economico verrà presentata nel corso della manifestazione di lancio da parte di ARTES 4.0 del primo bando per i progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in ambito industria 4.0.

“Legare il lancio del primo Bando di Innovazione del nostro Centro di competenza alla firma a Palermo del protocollo d’intesa con la Regione Siciliana sui temi dello sviluppo di competenze e di innovazioni” – spiega Massimo Bergamasco, Presidente di ARTES 4.0“rende evidente l’attenzione che ARTES 4.0 intende dedicare alle imprese del Sud, finora scarsamente protagonista delle politiche nazionali di sviluppo. Impresa 4.0 potrebbe costituire anche per la Sicilia la chiave di volta per portare sviluppo e investimenti”. 

roberto lagalla
Roberto Lagalla

“La Regione Siciliana – sottolineano gli assessori regionali alla formazione e alle attività produttive Roberto  Lagalla e Mimmo Turanointende agire sinergicamente con tutti i centri di competenza riconosciuti e intende favorire tutte quelle iniziative che, come quella messa in campo da ARTES 4.0, puntano a fare crescere in conoscenze e capacità competitiva il nostro tessuto imprenditoriale. L’obiettivo è orientare in maniera efficace le nostre misure d’intervento e la nostra strategia dell’innovazione verso le reali esigenze del nostro sistema produttivo.” 

turano
Mimmo Turano

All’evento saranno presenti i vertici di ARTES 4.0 con il presidente Massimo Bergamasco, il vicepresidente Nunzio Abbate, il direttore scientifico Paolo Dario e la direttrice esecutiva Lorna Vatta, gli assessori Turano e Lagalla che per conto della Regione Siciliana firmeranno il protocollo d’intesa e ancora il Rettore    dell’Università di Palermo  Fabrizio Micari e i docenti della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa coinvolti in ARTES 4.0.

 

 

 

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.