19 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.52
Tag

città metropolitana di Messina

Avviati anche altri importanti interventi sulla rete viaria provinciale

Messina: al via i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della “Panoramica della Stretto”

Sedici importanti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulla rete viaria provinciale, bloccati per l'assenza del Bilancio 2018, sono stati avviati dalla Città Metropolitana di Messina grazie alle recenti deroghe alle disposizioni in materia di contabilità pubblica e all'attivazione della procedure per l'approvazione del rendiconto di gestione 2018 dopo un approfondito riaccertamento dei residui ordinari.
A partire dal 9 maggio

A Messina al via la nona edizione del “Maggio dei Libri”

Anche quest'anno la Città Metropolitana di Messina ha aderito alla campagna nazionale del Maggio dei Libri, giunta alla sua nona edizione e promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.
Un mistero siculo-inglese

di Giusi Patti Holmes

William Shakespeare era in realtà il siciliano Michelangelo Florio?

La vostra Patti Holmes ritorna indagatrice per istillarvi dubbi e curiosità su un caso, quello di William Shakespeare, che, da sicula, le piacerebbe approdasse alla meta che si è prefissa ma, essendo nipote di Sherlock Holmes, serio e non influenzabile detective, racconterà cercando di mantenere il giusto distacco.
Legati da una leggenda

di Giusi Patti Holmes

Alla scoperta dei castelli di Venetico e Spadafora

Oggi vi parleremo di Venetico e Spadafora, nel Messinese, attraverso un percorso che, seguendo come Teseo il filo d'Arianna, ci condurrà ai suoi due castelli, legati indissolubilmente a una famiglia aristocratica palermitana che ne fu proprietaria
A Palazzo dei Leoni

di Rosa Guttilla

Messina, in mostra “Infinito intimo” nell’allestimento di Alex Caminiti | Fotogallery

Nel Salone degli Specchi si potranno ammirare dipinti di Isabel Hoof e Jorge Miño (Argentina), Roberto Tibaldi (Brasile), German Tagle (Cile), Ananias Leki Dago (Costa D’Avorio), Xavier Bueno (Spagna), Gimaka (Senegal), Steven Vaughn ed Andy Warhol (Usa), Renato Guttuso, Fabio Di Bella (in arte Fadibè), Pietro Annigoni, Caterina Notte, Gian Marco Montesano e Alex Caminiti.
Un'Antigone dei tempi moderni

di Giusi Patti Holmes

Helle Busacca, la poetessa di San Piero Patti con la sofferenza per compagna

La protagonista della nostra storia è la poetessa Helle Busacca che, nata nel 1915 in un'agiata famiglia di San Piero Patti e vissuta in Sicilia fino all'età di sette anni, si trasferisce a Bergamo per, poi, spostarsi a Milano, votandosi all'insegnamento e, soprattutto, alla poesia.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Cos’è il matrimonio?

Nel matrimonio è assolutamente sbagliato restare insieme a tutti i costi. Le liti possono essere campanelli di allarme prima del disastro e delle tragedie conseguenti a separazioni dettate dall’odio e dalla frustrazione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.