24 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 10.17
Tag

marco falcone

Si è tenuto il primo incontro

Consulta regionale appalti pubblici, Savarino: “Si prevedono oltre 5 miliardi di opere entro il 2022”

Si è tenuto il primo incontro  di una istituenda consulta di associazioni datoriali e  sindacali, per il monitoraggio degli appalti in Sicilia, convocato dell'assessore Marco Falcone, alla presenza della presidente della IV Commissione legislativa ARS, Giusi Savarino, dei vertici di Anas ed Rfi, per fare il punto della situazione sullo stato di avanzamento delle opere in fase di progettazione, di gara e quelle in corso.  
La strada provinciale 110

di Emanuele Cammaroto

Viabilità: la Regione stanzia 4,5 mln per Montalbano Elicona

Sbloccati i fondi per un'opera strategica della zona tirrenica: 4,5 mln per la Città metropolitana di Messina: sarà ammodernata la strada provinciale 110 "Montalbanese", arteria al servizio dei borghi dei Nebrodi che si snoda da Portorosa a Montalbano Elicona.
Dopo l'intervento dell'assessorato regionale alle Infrastrutture

Manutenzione porti: fondi e cantieri a Ustica, Favignana e Marettimo

Lavori in corso a Ustica e risorse fresche per Favignana e Marettimo. Dopo l'intervento dell'assessorato regionale alle Infrastrutture, è già ben avviato il cantiere di ripristino della banchina Santa Maria a Ustica, opera da 160 mila euro.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.