20 febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.47
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
Tag

rai

Il Vice Direttore della TGR RAI parla del futuro del Palermo

di Mario Giglio

Roberto Gueli :”Importante battere la Salernitana” (VIDEO)

Roberto Gueli sottolinea il momento si dei rosanero che domani sono chiamati al primo impegno del girone di ritorno al Barbera con la Salernitana ed il Palermo deve fare tutto il possibile per vincere e confermarsi capolista solitaria.
Doveroso il nostro personale ricordo di un caro amico che ci ha lasciato

di Mario Giglio

Fabrizio Frizzi ci ha lasciato. Ciao e buona “vera” vita !

Hai lasciato una traccia di Te e della Tua presenza, nelle nostre vite, guadagnandoti la nostra , ma anche quella di tutti, stima ed ammirazione con i tuoi modi gentili e cortesi, la tua generosità, il tuo sorriso .... non potevamo non ricordarti anche noi che Ti ringraziamo per averci onorato della Tua sempre affettuosa amicizia ... ciao Fratellone !
Il grande documentarista si è spento all'ospedale di Orvieto

E’ morto Folco Quilici, aveva 87 anni

Si è spento all'ospedale di Orvieto ad 87 anni, ne avrebbe compiuti 88 ad aprile. Originario di Ferrara, figlio di un giornalista e una pittrice.
USSI . A Piedimonte Etneo anche una mattinata a scuola dedicata allo sport .

di Mario Giglio

Ussi Premi dell’Anno a Piedimonte Etneo. Foto Concorso

Nella Palestra comunale di Piedimonte Etneo interessante l’incontro fra sportivi e studenti in occasione della premiazione per i vincitori del concorso per le scuole “Lo sport piedimontese si racconta”.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Non sono mai Bianche

Chi sa quante volte era ritornato su quel posto con la mente. Ci tornava costantemente rivivendo la stessa mattinata, sempre la stessa, per cercare dove quella volta aveva sbagliato. Aveva poco più che trenta anni e lavorava da sempre.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Figlio inferiore e padre superiore

Le paturnie e i pensieri ossessivi sono alimentati dagli oggetti interiorizzati, dalla rappresentazione interna dei genitori, in questo caso, specialmente, del padre, idealizzato come uomo superiore, contro lui che è, invece, l’uomo inferiore.