19 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.52
Tag

zamparini

Davvero tutti i giornali sportivi nel mondo hanno parlato della cessione del Palermo

di Mario Giglio

Il Palermo sul New York Times. (l’articolo originale)

La cessione del Palermo a 10 euro con la copertura di tutti i debiti in atto ha fatto il giro del mondo e vi proponiamo adesso l'originale dell'articolo (Reporting by Brian Homewood; editing by Clare Fallon) del New York Times.
le precisazioni della società

La vendita del Palermo? Mezza retromarcia

Prima pagare, poi vedere cammello. Una boutade che descrive il senso del comunicato diramato dal Palermo Calcio, all'indomani della notizia che ha letteralmente fatto il giro del Globo terrestre ossia della vendita della Società per la cifra simbolica di dieci euro.
Palermo firma sul contratto ufficiale girano subito notizie false su cessione...smentita società

di Mario Giglio

Palermo firmata cessione ufficiale, arriva smentita su fake news

E' ufficiale la cessione del Palermo ed immediatamente ci sono sciacalli che mandano notizie false sulla sua cessione ed a chi. Riteniamo che nei prossimi giorni completati ultimi atti burocratici Zamparini verrà a Palermo per presentare ufficialmente la nuova proprietà.
Zamparini: "Verrò a Palermo a presentare la nuova proprietà ...."

di Mario Giglio

Zamparini : “A gennaio arriveranno rinforzi per la A”

Zamparini è rientrato ieri in Italia dopo essere stato a Londra dove ha incontrato i rappresentanti della società che intendono acquistare il 100% del Palermo. Mancano ultimi dettagli e poi la firma, Adesso occhio al calciomercato di gennaio.
Questo il documento falso e con firme false presentato da Follieri disconosciuto dalla Banca Tedesca

di Mario Giglio

Palermo calcio. Il “documento falso” presentato da Follieri

D'altronde cosa c'era da aspettarsi da chi i giornali mondiali hanno raccontato così :"Quando il giudice John Koeltl ha letto la sentenza nel tribunale distrettuale di Manhattan, gli occhi di Raffaello Follieri si sono spenti di colpo. Una volta sprizzavano furbizia e brillavano di gioia per quel mondo di fiabe che si era costruito attorno. Ma ieri sera, con una condanna a quattro anni e sei mesi di carcere, è caduto il sipario su questa commedia finanziaria in salsa italiana. Negli ultimi cinque anni, millantando agganci in Vaticano e coltivando rapporti con i potenti, il trentenne "businessman" pugliese, come viene chiamato dai giornali americani che non conoscono la parola "faccendiere", aveva vissuto in un lusso sfacciato." Dopo il fallito tentativo con il Foggia calcio ora il tentativo con il Palermo conclusosi con il suo tentativo di fuga dando la colpa al Palermo che a questo punto lo ha sbugiardato ....
LiberiNobili
di Laura Valenti

Cos’è il matrimonio?

Nel matrimonio è assolutamente sbagliato restare insieme a tutti i costi. Le liti possono essere campanelli di allarme prima del disastro e delle tragedie conseguenti a separazioni dettate dall’odio e dalla frustrazione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.