Tagli a Ostetricia e Ginecologia, Ferreri (PD): "Durissimo colpo a diritti di donne e famiglie" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Tagli a Ostetricia e Ginecologia, Ferreri (PD): “Durissimo colpo a diritti di donne e famiglie”

di
4 Dicembre 2021

In un territorio martoriato per carenza di infrastrutture e servizi e che vive fenomeni climatici estremi che hanno causato frane e interruzioni stradali, si continua a tagliare posti letto ai reparti di Ostetricia e Ginecologia di molti ospedali del territorio, costringendo centinaia di donne e famiglie a spostarsi verso i grandi centri per procedure di emergenza” dichiara Aurora Ferreri, responsabile Diritti e Politiche di genere del PD Unione Provinciale di Palermo.

Si guardi, ad esempio, al P.O. Madonna dell’Alto di Petralia Sottana, dove i posti letto del reparto, scomparsi dal piano aziendale del 2019 e per i quali i sindaci madoniti si erano battuti, sono stati definitivamente cancellati, di fatto annullando la possibilità di garantire le procedure, anche di urgenza, h24 e relegando il reparto all’attività ambulatoriale“.

L’emergenza pandemica ha inferto un duro colpo a questi reparti, che sono stati i primi ad essere chiusi per lasciare spazio ai reparti Covid. Adesso i tagli non si fermano e se nei grandi centri l’attività dei reparti ha ripreso a funzionare, gli ospedali delle aree interne faticano a ripartire, di fatto non garantendo il diritto di ogni donna a partorire senza dover prima percorrere decine di chilometri per raggiungere il primo ospedale.

La vera emergenza dei nostri territori è la totale noncuranza nei confronti della medicina di prossimità, che andrebbe potenziata e difesa, per garantire a tutti i cittadini e le cittadine delle aree interne di poter usufruire dei servizi ambulatoriali specialistici ed ospedalieri senza essere costretti a recarsi a Palermo. Un lavoro di programmazione e messa a sistema che possa evitare tragedie come quella consumatasi ieri in provincia di Messina, dove una donna ha partorito e perso sulla A20 un bambino prematuro” conclude Ferreri.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin