"Talents for food", in palio due borse di studio per giovani universitari :ilSicilia.it
Palermo

Una iniziativa di 'Istud'

“Talents for food”, in palio due borse di studio per giovani universitari

di
5 Luglio 2019

Una giornata intensiva, che avrà come protagonista il settore “Food & Beverage”, dedicata agli universitari e indirizzata a giovani talenti di Palermo e della Sicilia, interessati a condividere idee e progetti e sviluppare la propria carriera nel settore dell’agroalimentare, del marketing, del largo consumo, della ristorazione.

E’ l’iniziativa di Istud, la prima Business School indipendente italiana, che organizza il prossimo giovedì 11 luglio, nello spazio di Sanlorenzo Mercato, a Palermo, l’incontro, pensato e realizzato in collaborazione con primarie aziende nazionali e multinazionali partner di Istud e con eccellenze locali del food.

Si comincia alle 9,30 con una sessione di dibattito che vedrà la partecipazione di Giuseppe Barbera, professore del dipartimento di Scienze agrarie, alimentari, forestali Saaf Università degli Studi di Palermo, Paolo Inglese, coordinatore corso di studi in Scienze e tecnologie agroalimentari dell’Università degli Studi di Palermo, Laura Giusto, consulente di marketing per primarie aziende del settore Food & Beverage, Marella Caramazza, direttore generale di Istud Business School. Sarà poi presentato ai ragazzi un business case proposto dalle aziende partner. L’obiettivo è quello di far sperimentare i giovani talenti siciliani su una reale questione aziendale, dividendoli in gruppi per far elaborare delle proposte per vincere le sfide del mercato in Sicilia e in Italia. Proposte che verranno poi analizzate e discusse da manager e consulenti d’azienda, in una apposita giuria, dopo la presentazione delle idee (pitch) da parte dei gruppi. Al termine assegnazione di un premio all’idea migliore. I vincitori del contest accederanno a una short list per l’assegnazione di due borse di studio per i master Istud (Food & Beverage management e Marketing Management) del valore complessivo di 20.000 euro. Nel pomeriggio, a partire dalla 15,30, vi sarà un momento di orientamento e di presentazione delle opportunità legate ai Master in management Istud. Tutti i partecipanti interessati potranno sostenere gratuitamente le selezioni per l’accesso ai percorsi. “Il valore economico del settore Food & Beverage in Italia – spiega Marella Caramazza, direttore generale di Istud Business School – è di 260 miliardi in costante crescita, a ritmi doppi rispetto al Pil. L’export negli ultimi dieci anni ha segnato un aumento del 75% per l’industria alimentare e del 140% per le indicazioni geografiche protette.

L’export dell’agroalimentare italiano entro il 2020 raggiungerà i 50 miliardi di euro. La Sicilia – aggiunge – ha nel suo territorio alcune tra le eccellenze dell’industria agro-food del Belpaese ed è terza in Italia per le esportazioni del food artigianale, con i consumi di cibo e bevande tra i più alti della nazione. Molte sono le opportunità di crescita lavorativa per giovani laureati che verranno esposte nella giornata. In questo quadro la formazione manageriale e i master possono giocare un ruolo fondamentale come ponte e acceleratore di opportunità tra università e mercato del lavoro”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin