Tampone ai vaccinati per eventi, cinema e teatri, Virzì (Ugl Sicilia): "Siamo preoccupati" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Tampone ai vaccinati per eventi, cinema e teatri, Virzì (Ugl Sicilia): “Siamo preoccupati”

di
20 Dicembre 2021

“Siamo estremamente preoccupati – afferma Filippo Virzì Segretario regionale Ugl Creativi Siciliain vista dell’imminente cabina di regia calendarizzata per giovedì 23 dicembre che sembrerebbe renderà obbligatorio il tampone anche per chi è vaccinato per partecipare agli eventi alle feste, per andare nei luoghi affollati come cinema, teatri e discoteche, riteniamo ci siano altre soluzioni già comunque attuate quali il distanziamento e la riduzione della capienza al 75%”.

“Il SuperGreenPass – spiega Virzì – è lo strumento che fino adesso in particolare per i Cinema ha funzionato in maniera eccellente con le altre misure adottate secondo le regole d’ingaggio che sono state messe in campo, riteniamo un errore fatale che oltre il GreenPass rafforzato si possa chiedere anche il tampone alle persone vaccinate per entrare nei cinema, teatri e discoteche , significherebbe annientare il mondo dello spettacolo, in particolare cinema e teatri hanno un affollamento ordinato e unidirezionale e per primi hanno sempre sperimentato ordinanze e innovazioni di prevenzioni sanitarie, in questo modo si prospetta solo la chiusura di molte strutture e l’inevitabile colpo mortale per l’occupazione, decretando la fine sociale del mondo dello spettacolo”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.