Taobuk Awards 2021: parata di stelle internazionali al Teatro Antico | VIDEO E FOTO :ilSicilia.it
Messina

serata di gala a Taormina

Taobuk Awards 2021: parata di stelle internazionali al Teatro Antico | VIDEO E FOTO

di
20 Giugno 2021

 

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Sono stati consegnati ieri sera al Teatro Antico di Taormina i Taobuk Awards nel corso del gran gala di Taobuk, nell’ambito dell’undicesima edizione del festival letterario internazionale. L’evento ha rappresentato uno dei momenti più attesi di Taobuk – Taormina Book Festival 2021, il festival ideato e diretto da Antonella Ferrara, in corso in presenza fino a lunedì 21 giugno. Ad alternarsi sul palco del Teatro Antico grandi artisti e alcuni fra i nomi più noti della letteratura mondiale: a cominciare dai vincitori dei prestigiosi Taobuk Awards for Literary Excellence, riconoscimenti all’eccellenza nel campo della letteratura assegnati agli scrittori Emmanuel Carrère e David Grossman e all’artista Michelangelo Pistoletto.

Taobuk Gala ha tenuto fede al paradigma del Festival incrociando parole e musica su un unico palcoscenico. Alla serata ha preso parte anche il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. Sono stati insigniti del Taobuk Award 2021, gli attori Claudia Gerini e Antonio Albanese, la cantante Simona Molinari (che ha al suo attivo duetti memorabili con artisti di fama mondiale come Al Jarreau, Gilberto Gil, Andrea Bocelli), e l’étoile Sergio Bernal, stella della danza internazionale, già primo ballerino del Balletto Nazionale di Spagna. Da registrare poi l’esibizione del cantautore, interprete e pianista Giovanni Caccamo, chiamato a Taormina a dare vita a un affettuoso omaggio per l’indimenticabile maestro, il cantautore e compositore siciliano Franco Battiato, al quale è dedicato Taobuk Gala 2021: a un mese dalla sua scomparsa, sul palcoscenico del Teatro Antico gli è stato tributato un emozionante ricordo con l’accompagnamento dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Massimo Bellini di Catania, co-produttore musicale della Serata, diretta dal maestro Valter Sivilotti.

L’omaggio di Taormina Book Festival a Dante, nel 700° anniversario dalla scomparsa del Poeta, è stato motore della seconda parte del Taobuk Gala: al Teatro Antico la prima tappa ufficiale di Città che legge Dante, il ciclo di appuntamenti e letture dantesche organizzato dal Centro per il libro e la lettura. L’intervento di apertura è stato affidato all’editorialista Aldo Cazzullo, autore di A riveder le stelle, (Mondadori), mentre l’attore Fabrizio Gifuni, interprete fra i più amati e apprezzati della scena teatrale del nostro tempo ha letto due Canti della Divina Commedia.

A seguire la premiazione del contest TaoTIM ai vincitori delle tre categorie di concorso, ‘scrittura creativa’, ‘foto’ e ‘video’: sarà Carlo Nardello, Chief Strategy, Business Development & Transformation Officer TIM, a consegnare i riconoscimenti. Taobuk Gala è stato condotto dal giornalista del Tg1-RAI Alessio Zucchini con la presidente e direttrice artistica di Taobuk Festival Antonella Ferrara,. Daranno il proprio contributo al format, ideato da Antonella Ferrara, gli autori Paola Miletic e Valerio Callieri, per la regia di Luca Alcini. Promossa con la Media Partnership Rai, la Serata di Gala 2021 andrà in onda su Rai 3 domenica 4 luglio in seconda serata.

A Michelangelo Pistoletto, artista pittore e scultore italiano, considerato fra i maggiori protagonisti della scena artistica mondiale del nostro tempo, è andato inoltre il Taobuk Award 2021: un riconoscimento che Taormina Book Festival gli ha conferito per la sua straordinaria carriera e l’inesausta ricerca artistica.

GUARDA LE FOTO IN BASSO

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Come andato questo giro?

Lo sanno tutti che qui tutto cambia affinché tutto rimanga come prima e per questo per avere una chance dopo aver perso, meglio non farsi nemico l’avversario
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin