Taormina Arte si rifà il look: cambiano il logo e la veste grafica :ilSicilia.it
Taormina

il commissario Campo annuncia la novità

Taormina Arte si rifà il look: cambiano il logo e la veste grafica

di
20 Aprile 2021

La Fondazione Taormina Arte rinnova il proprio look. Con apposita deliberazione, il Commissario Straordinario Bernardo Campo ha disposto, infatti, l’adozione del nuovo logo e la nuova linea grafica della Fondazione Taormina Arte Sicilia. Si tratta di un segnale di cambiamento, non soltanto simbolico ma finalizzato a testimoniare la volontà dell’ente culturale di porsi, anche sotto l’aspetto formale, al passo con i tempi e le future sfide che attendono il sodalizio di cui sono soci la Regione Siciliana e il Comune di Taormina.

“Con il nuovo logo – evidenzia il Commissario Campo – viene mantenuta la continuità con l’immagine del Teatro Antico di Taormina, sottolineandone lo stretto legame. La scelta di utilizzare tre elementi per rappresentare le colonne della skené e tre emicicli della cavea vuole rappresentare, simbolicamente, i tre capi della Sicilia di straordinaria bellezza paesaggistica, carichi di storia e avvolti da misteriose leggende. Il bordo della skené richiama allo skyline dell’Etna nelle cui profondità la mitologia narra sia imprigionata la testa del gigante Tifeo che con i suoi arti sorregge le tre punte della Sicilia”.

“La sintetizzazione dell’intero logo con sette semplici tratti stilizzati rimanda al pensiero delle sette arti millenarie, o belle arti, che la Fondazione promuove nell’ambito delle proprie attività istituzionali. Il tratto semplice con colori piatti rispecchia il nuovo trend di essenzialità e sostenibilità, mantiene un design accattivante, elegante ed allo stesso tempo moderno grazie all’equilibrio geometrico delle forme. Le tonalità scelte ricordano i colori del sole estivo e del mare siciliano. Libero da ogni tipo di effetto grafico complesso – conclude Campo –, il logo restituisce con immediatezza un pensiero specifico, che a suo modo diventa flessibile anche in caso di navigazione dai dispositivi mobili”. 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro