Teatro, al via al TMO la seconda edizione del festival "Cesure//19" :ilSicilia.it
Palermo

fino al 12 maggio

Teatro, al via al TMO la seconda edizione del festival “Cesure//19”

di
9 Maggio 2019

Prenderà il via il 10 maggio, ore 21, la seconda edizione di C E S U R E // 19, festival biennale di residenze teatrali ideato, organizzato e auto prodotto dal collettivo del Teatro Mediterraneo Occupato insieme all’Associazione Culturale Civilleri/Lo Sicco, in collaborazione con Spazio Franco.

Un programma intenso di tre giorni, fino al 12 maggio, che comincia con il Teatro delle Bambole, in scena in anteprima nazionale con “Ifigenia – Sua Figlia” (venerdì 10, ore 21), continua con Ortika – Gruppo teatrale nomade che presenta “Chi ama brucia(sabato 11, ore 21) e si conclude con la compagnia Sud Costa Occidentale di Emma Dante che ripropone “Ballarini“, terzo capitolo della Trilogia degli Occhiali (domenica 12, ore 21).

TMO

Nel Tragico e nell’Umano manifesto, le cui strutture funzionali di rappresentazione, sensazione e ragionamento coincidono, così come rilevato da Hölderlin, si verifica, a un certo punto una cesura, un evento che accade e rovescia ‘l’abituale visione dell’esistente’ che induce alla ‘pura coscienza di se’, la vuota coscienza che attenziona la coscienza stessa, il vuoto.”.

“Il vuoto corrisponde a quella sensazione di essere che ogni umano sperimenta, che non può essere linguificabile e alla quale la stessa psiche soggiace. Questa sensazione di presenza è posta come ‘qui e ora’ in maniera esperienziale; a partire da essa sorge l’attenzione e via via la percezione delle cose. Vuoto è inoltre il significante di uno stato urbano definito, il significato vuoto, il posto vuoto del significato”.

“Così la Fiera del Mediterraneo di Palermo, territorio stabile denotato, i cui spazi sono stati chiusi al pubblico per diversi anni e nascosti alla città all’interno di confini fisici evidenti, è stata vissuta come un ‘centro vuoto’; la stessa, liberata e restituita, viene oggi percepita come cesura urbana“, dichiara il Collettivo TMO”.

Tutti gli spettacoli andranno in scena al TMO (via Martin Luther King, 6) Padiglione 1, Fiera del Mediterraneo; il costo per ogni singolo spettacolo è di 7 euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro