Teatro Biondo, prima nazionale per il Faust di Vincenzo Pirrotta | Video servizio :ilSicilia.it
Palermo

Fino al 4 novembre

Teatro Biondo, prima nazionale per il Faust di Vincenzo Pirrotta | Video servizio

di
23 Ottobre 2018

Guarda il video servizio in alto

Debutterà mercoledì 24 ottobre, ore 21, in prima nazionale, al Teatro Biondo di Palermo, che lo produce, lo spettacolo “Faust ovvero Arricogghiti u filu” di Vincenzo Pirrotta, che inaugura la nuova stagione della Sala Strehler.

Sulla scena lo stesso Pirrotta, che ne firma anche la regia, con Cinzia Maccagnano nei panni di Mefistofele e le  musiche originali di Luca Mauceri.

Ispirandosi all’opera teatrale “La tragica storia del Dottor Faust” di Cristopher Marlowe, datata seconda metà del XVI secolo, prima potente incarnazione del mito faustiano, l’attore siciliano trasporta nei nostri giorni il mito dell’uomo assetato di scienza, bellezza e successo, che stringe un patto col diavolo.

Faust Pirrotta

Nella mia trasposizione – spiega Pirrotta – sono preponderanti due aspetti: la continua colluttazione tra Faust e la sua coscienza, che nell’opera di Marlowe è rappresentata dal contrasto tra l’angelo buono e l’angelo cattivo, e l’incontro con i vizi capitali. Se Marlowe descrive Faust come erede ribelle della Riforma e dell’Umanesimo, riassumendo in sé i laceranti scontri ideologici e morali dell’epoca elisabettiana, pur rispettando la sua struttura drammaturgica io mi spingo oltre immaginando un Faust dei nostri giorni, gonfio d’orgoglio e di disperazione. Ho cercato di capire quali strumenti utilizzerebbe un Mefistofele d’oggi per conquistare le anime, concentrandomi non tanto sulla questione morale, quanto sull’omologazione e sullo svuotamento delle intelligenze che viviamo nel nostro tempo“.

cinzia maccagnano
Cinzia Maccagnano

Per trasportare la vicenda descritta da Marlowe nei nostri giorni, Pirrotta utilizza un linguaggio diretto e potente, intriso di sonorità dialettali e attribuisce ai personaggi di Faust e di Mefistofele significati simbolici che suggeriscono inedite interpretazioni.

Repliche fino al 4 novembre.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.