Teatro Massimo: i nomi e gli appuntamenti della stagione estiva | FOTOGALLERY :ilSicilia.it
Palermo

Si comincia il 15 giugno

Teatro Massimo: i nomi e gli appuntamenti della stagione estiva | FOTOGALLERY

28 Maggio 2018

Per la stagione estiva del Teatro Massimo di Palermo tante le iniziative e gli artisti che si esibiranno dentro e fuori dal teatro.

Si comincerà il 15 giugno nella Sala Grande, ore 18, con “Manifesta 12 Borderless Conference“; a seguire, alle ore 20.30, “Bintou Were, A Sahel Opera – Abridgen Version“, una produzione del Massimo in collaborazione con International Foundation Manifesta, Manifesta 12 Palermo, Dutch Culture, Prince Claus Fund, Stichting Doen, Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo. 

Sarà possibile assistere ad entrambi gli appuntamenti grazie al maxischermo posto in piazza Massimo (ingresso 1 euro).

Teatro Massimo maxi schermo

Sempre in piazza verranno proposte le Opere “Elisir d’Amore“, il 16 giugno alle ore 20.30, e “Cavalleria Rusticana“, il 17 giugno alle 19.40.

Il 24 giugno, invece, ci si sposterà nelle piazze e strade del quartiere Zen dove, dalle ore 18.30, con la Fanfara del 12° Battaglione Carabinieri Sicilia, Fanfara del 6° Reggimento Bersaglieri Trapani, la Banda Musicale del Corpo Forestale della Regione Siciliana, la Banda Popolare del Teatro Ditirammu, Kids Marching Band del Teatro Massimo, Massimo Kids Orchestra si eseguirà (H)Èllozen; direttore Michele De Luca.

A luglio appuntamento con “Hollywood Memories“, il 7 e l’8 nel Chiostro della Galleria D’Arte Moderna, ore 20.30, con le più belle colonne sonore della storia del cinema eseguite dalla Massimo Kids Orchestra; il 6, 10 e 13 con il “Don Pasquale“, dramma buffo in tre atti con libretto di Giovanni Ruffini e Gaetano Donizetti, che firma anche la musica; nuovo allestimento del Teatro Massimo.

capossela

Ospitati sul palco del Teatro di Verdura, invece, si esibiranno: Vinicio Capossela con “Nell’OecÆstra – Musica libera per spostarsi, cacciare, accoppiarsi” che poi si sposterà al Teatro Antico di Taormina (14 luglio) e, ultima tappa, sulla scalinata della Cattedrale di Noto (15 luglio).

E poi ancora sempre al Verdura, il 22 luglio, il concerto “Pink Floyd/Carmina Burana“, regia e coreografia  di Micha van Hoecke, nuovo allestimento del Massimo.

Chiuderà Teresa Mannino, il 25 luglio, con “Teresa Valéry“, regia di Alberto Cavallotti; replica il 27 al Teatro Antico di Taormina (ore 21.30).

Inizio spettacoli a Palermo alle ore 21.15; ulteriori informazioni su costi e disponibilità biglietti sul sito del Teatro.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.