Technital, no alla richiesta di risarcimento al Cas. Falcone: "Salasso scongiurato" :ilSicilia.it

La soddisfazione dell'assessore

Technital, no alla richiesta di risarcimento al Cas. Falcone: “Salasso scongiurato”

di
5 Dicembre 2018

La quinta sezione civile del Tribunale di Palermo ha rigettato la richiesta di risarcimento avanzata dalla società Technital spa nei confronti del Consorzio per le Autostrade siciliane. Ammontava a oltre 135 milioni di euro la pretesa dell’azienda, a titolo di compenso e risarcimento per la progettazione e la direzione lavori delle autostrade A20 Messina-Palermo e A18 tratto Siracusa-Gela. La notizia è stata accolta con soddisfazione dall’assessore regionale delle Infrastrutture, Marco Falcone: “La decisione del Tribunale di Palermo va salutata con favore perché scongiura un salasso di denaro pubblico che avrebbe messo a dura prova un ente impegnato in una riorganizzazione fortemente voluta dal Governo Musumeci“.

Il collegio giudicante, presieduto da Caterina Ajello, ha accolto le eccezioni del CAS sulla nullità delle convezioni stipulate con Technital per la violazione, da parte di quest’ultima, delle norme che vietano l’esercizio delle professioni protette come scopo/mezzo di società di persone o capitali. La sentenza, secondo Falcone, è una nuova conferma della virtuosa azione messa in campo nell’ultimo anno: “Anche nella gestione del contenzioso del Cas – aggiunge l’assessore – si registra una inversione di tendenza dopo anni cronache non edificanti. Gli sforzi del Governo regionale stanno dando i loro frutti e per questo spingeremo ancora sull’acceleratore – ha concluso Falconedi ulteriori svolte nei cantieri e nella gestione stradale per migliorare la vita quotidiana dei siciliani“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.