Tennis, il palermitano Cecchinato sale nel ranking mondiale: tra i "TOP 25" :ilSicilia.it
Palermo

LE NUOVE CLASSIFICHE

Tennis, il palermitano Cecchinato sale nel ranking mondiale: tra i “TOP 25”

di
23 Luglio 2018

Due azzurri fra i migliori 25 al mondo. Il giorno dopo la doppia impresa sull’asse Bastad-Umago, l’Italia si gode Fabio Fognini al 14° posto della classifica Atp – vicino al suo best ranking, numero 13, datato 31 marzo 2014 – e il palermitano Marco Cecchinato al 22°, miglior risultato di sempre per il tennista palermitano che rispetto a lunedì scorso guadagna cinque posizioni.

In risalita anche Andreas Seppi (da 50^ a 48^) mentre perde terreno Matteo Berrettini, indietro di nove posizioni (84^), esce dalla top 100 dopo oltre 4 anni Paolo Lorenzi. Per quanto riguarda il vertice, resta saldamente al comando Rafa Nadal con un ampio margine su Roger Federer, terzo Alexander Zverev seguito da Del Potro, Anderson, Dimitrov e Cilic. Unica novità lo scambio di posizioni fra Thiem e Isner, con Djokovic a chiudere la Top Ten. Top Ten invariata invece nella classifica Wta al termine di una settimana che ha visto Alize Cornet vincere a Gstaad e Anastasija Sevastova prendersi il titolo a Bucarest.

Simona Halep guida la graduatoria precedendo Caroline Wozniacki e Sloane Stephens, quarta la campionessa di Wimbledon Angelique Kerber, seguita da Elina Svitolina, Caroline Garcia, Garbine Muguruza, Petra Kvitova, Karolina Pliskova e Julia Goerges. Due le italiane fra le prime cento al mondo: la migliore resta Camila Giorgi, sebbene la marchigiana perda una piazza rispetto all’ultima classifica (da 35^ a 36^), e Sara Errani, che pur non giocando per colpa della squalifica si ritrova da 74^ a 72^.

Lontane dalla Top 100 tutte le altre, a partire da Deborah Chiesa che balza indietro di 16 posti ed e’ 159^, ancora piu’ giu’ Jasmine Paolini (182^) e Martina Trevisan (190^).

cecchinatoQueste le nuove classifiche: ATP: 1. Rafael Nadal (Esp) 9310 (–); 2. Roger Federer (Sui) 7080 (–); 3. Alexander Zverev (Ger) 5665 (–); 4. Juan Martin Del Potro (Arg) 5395 (–); 5. Kevin Anderson (Rsa) 4655 (–); 6. Grigor Dimitrov (Bul) 4610 (–); 7. Marin Cilic (Cro) 3905 (–); 8. Dominic Thiem (Aut) 3665 (+1); 9. John Isner (Usa) 3490 (-1); 10. Novak Djokovic (Srb) 3355 (–); 14. Fabio Fognini 2190 (+1); 22. Marco Cecchinato 1740 (+5); 48. Andreas Seppi 996 (+2); 84. Matteo Berrettini 687 (-9).

WTA: 1. Simona Halep (Rou) 7571 (–); 2. Caroline Wozniacki (Den)6740 (–); 3. Sloane Stephens (Usa) 5463 (–); 4. Angelique Kerber (Ger) 5305 (–); 5. Elina Svitolina (Ukr) 5020 (–); 6. Caroline Garcia (Fra) 4730 (–); 7. Garbine Muguruza (Esp) 4620(–); 8. Petra Kvitova (Cze) 4550 (–); 9. Karolina Pliskova (Cze) 4485 (–); 10. Julia Goerges (Ger) 3980 (–); 36. Camila Giorgi 1316 (-1); 72. Sara Errani 841 (+2).

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.