Tensione sulla Ocean Viking, i migranti minacciano di buttarsi dalla nave :ilSicilia.it

LO ANNUNCIA SOS MEDITERRANEE

Tensione sulla Ocean Viking, i migranti minacciano di buttarsi dalla nave

di
2 Luglio 2020

Tensione sulla nave Ocean Viking che, da oltre otto giorni, ospita a bordo 180 migranti.

I MIGRANTI MINACCIANO DI BUTTARSI DALLA NAVE

Gli ospiti dell’imbarcazione vogliono a tutti i costi sbarcare, tanto che hanno addirittura minacciato di buttarsi dalla nave. Ad affermarlo è la Sos Mediterranee che denuncia la “mancanza di solidarietà” dei Paesi Ue.

Ancora una volta siamo lasciati in un limbo senza alcuna indicazione di un porto di sbarco“. Le persone sono state recuperate in 4 diverse operazioni in 5 giorni nelle aree Sar italiana e maltese. “Alcuni dei sopravvissuti sono in condizioni precarie in mare da 8 giorni. La situazione è insopportabile“, spiega la ong francese.

Tra i 180 della Ocean Viking – di 13 nazionalità – ci sono 2 donne (una incinta) e 25 minori, 17 dei quali non accompagnati.

Molti, fanno sapere dalla nave, “hanno bruciature da sole e carburante, una persona è stata evacuata dalla Guardia costiera italiana“.

Abbiamo mandato cinque richieste – spiega Fredric Penard, direttore delle operazioni di Sos mediterranee – alle autorità marittime italiane e maltesi per un porto di sbarco e abbiamo ricevuto solo due risposte negative finora. Che fine ha fatto l’Accordo di Malta per il ricollocamento dei migranti salvati?“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin