Tentò di uccidere i figli per incassare l'assicurazione: condannata :ilSicilia.it
Siracusa

il fatto

Tentò di uccidere i figli per incassare l’assicurazione: condannata

di
20 Ottobre 2020

Era salita a bordo dell’auto imboccando una strada in discesa, poi si era lanciata fuori dalla vettura con l’intento di fare schiantare il mezzo e uccidere i suoi due figlioletti di tre anni e 18 mesi rimasti all’interno. Ma i piccoli rimasero solo feriti.

Una giovane di 26 anni è stata condannata oggi a dieci anni ed 8 mesi di reclusione per tentato omicidio.

La vicenda risale al marzo del 2019: la donna un anno prima aveva perso il marito, padre dei suoi figli, a causa di un incidente stradale, ottenendo un risarcimento di 200 mila euro. Secondo la Procura di Siracusa la vedova avrebbe voluto intascare anche i soldi dell’assicurazione, che erano destinati ai figli.

Il pm aveva chiesto una pena a 12 anni di carcere. Il gup, giudicando con rito abbreviato, ha condannato la donna anche alll’interdizione perpetua dei pubblici uffici.

© Riproduzione Riservata

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin