Terapie intensive, blitz della Commissione Sanità dell'Ars negli ospedali palermitani :ilSicilia.it

Le verifiche della commissione

Terapie intensive, blitz della Commissione Sanità dell’Ars negli ospedali palermitani

di
26 Novembre 2020

Visita a sorpresa della Commissione Sanità dell’Ars negli ospedali palermitani. Incontro con i medici e informazione sui posti letto al Civico, Ismett, Cervello e al pronto soccorso di Villa Sofia. Queste le strutture dove si sono recati la presidente della Commissione, Margherita La Rocca Ruvolo con i commissari Carmelo Pullara, Giorgio Pasqua, Giorgio Cappello, Antonello Cracolici e il deputato Salvatore Siragusa.

Ecco cosa è emerso

Nessuna fila di ambulanze o situazioni similari all’ospedale Civico. I pazienti sostano un bel po’ al pronto soccorso prima di essere trasferiti in reparto. Molti dei posti destinati al Covid sono stati tolti da altri reparti.

All’Ismett ci sono 30 posti appena allestiti. Nella struttura sono presenti persone tra i 27 e i 29 anni sottoposti all’ausilio di macchinari sofisticati Ecmo riservati proprio ai giovani pazienti.

Situazione diversa al Cervello dove sono stati trovati 17 ricoverati al pronto soccorso. Numero inferiore rispetto ai 45 che sono arrivati a gestire. Infine, al pronto soccorso di Villa Sofia, non Covid, c’è un accesso medio di 100 pazienti al giorno. Nessun aumento dei ricoveri probabilmente dovuto al timore di recarsi al pronto soccorso.

Situazione sotto controllo ma rimane il problema dei posti tolti ad altre cause specialistiche con la difficoltà nella gestione dei pazienti e le liste d’attesa che sfuggono ad un attento controllo. Occhi attenti sui pazienti oncologici oltre alla carenza di medici e anestesisti che verrà sopperita dall’inserimento dei 240 specialistici annunciati dall’assessore Razza.

Intanto, nella previsione del raggiungimento di 416 posti di terapia intensiva e di 2.385 ricoveri ordinari previsto per fine novembre si attende il resoconto del 30 novembre per un piano dettagliato dell’assetto dei posti previsti nel piano Covid-19.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin