Terapie sospese al Policlinico di Palermo, Gelarda: "Faremo un esposto" :ilSicilia.it
Palermo

stop alle cure oncologiche per le feste

Terapie sospese al Policlinico di Palermo, Gelarda: “Faremo un esposto”

di
30 Dicembre 2018

Terapie chemioterapiche ospedaliere ed esami a scartamento ridotto per le feste di fine anno al policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo. A denunciarlo è Igor Gelarda, consigliere comunale della Lega e responsabile regionale agli enti locali del partito guidato dal vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, affiancato a Sala delle Lapidi da Elio Ficarra. 

igor-gelarda_-elio-ficarra“Nel reparto di oncologia medica della clinica universitaria – dicono Gelarda e Ficarraprima delle feste è comparso questo avviso: ‘nei giorni 24 e 31 dicembre non saranno effettuati né trattamenti antiblastici, né prelievi’. Praticamente significa – spiegano gli esponenti del Carroccio – lo stop alle terapie chemioterapiche sia per il ponte di Natale che per quello di Capodanno”. 

Il ricorso al cosiddetto day-hospital, dove i malati si recano in giorni prestabiliti, è la modalità più comune per avviso-oncologia-medica-policlinicoeseguire le terapie anti-tumorali. Negli appositi ambulatori si resta per il tempo necessario a eseguire gli esami preliminari al trattamento, a ricevere l’infusione del medicinale, per poi rientrare a casa in giornata.

“Non è accettabile che in un ospedale, terapie tanto importanti per la salute fisica e mentale di un malato siano sospese per le ferie di fine anno del personale con tanta leggerezza. Ci vuole più rispetto per i pazienti e per le loro famiglie”.

Gelarda e Ficarra segnalano inoltre disagi per gli utenti rispetto agli orari per il ritiro dei farmaci oncologici presso l’Azienda sanitaria provinciale di via Giacomo Cusmano. “Lo sportello della farmacia è aperto il martedì dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 15 alle 17,30 mentre il venerdì il pubblico si riceve soltanto dalle 9,30 alle 13,30. Troppo poco”. Il lunedì, mercoledì e giovedì (come recita un avviso), la porta della farmacia resta inesorabilmente sbarrata.

avviso-farmacia-dellasp-via-cusmano“Per l’inopportuna sospensione delle cure oncologiche al policlinico e per i disagi sui giorni e orari di ricevimento al pubblico della farmacia dell’Asp – assicurano i rappresentanti della Lega – presenteremo un esposto al tribunale dei diritti del malato. La qualità della sanità siciliana è ancora molto lontana dal resto d’Italia e per questo è necessario invertire la rotta, applicando alle strutture sanitarie dell’Isola i modelli di efficienza di regioni come Lombardia e Veneto per fare sì che anche in Sicilia  – concludono – si possano ricevere le migliori cure in tempi ragionevolmente brevi”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro