Terrazzamento in cemento sugli scogli a Cefalù: 9 denunciati | VIDEO :ilSicilia.it

il fatto

Terrazzamento in cemento sugli scogli a Cefalù: 9 denunciati | VIDEO

di
26 Maggio 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Sequestrata una grossa costruzione in cemento di 850 metri quadrati realizzati sugli scogli nel mare di Cefalù.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e della Stazione di Cefalù, con il contributo dei colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Palermo e di funzionari dell’Inps e del locale Ufficio Tecnico Comunale, al termine di mirata attività finalizzata al contrasto dei reati in materia ambientale, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese 9 persone di età compresa tra i 30  e i 73 anni.

I militari hanno accertato che, in un cantiere edile sito in questa contrada “Kalura”, erano in corso interventi edilizi in muratura, in totale assenza dei necessari titoli autorizzativi, su di un’area demaniale marittima sottoposta a vincoli paesaggistici e sismici.

Nello specifico, è stata rilevata l’edificazione di circa 850 mq di terrazzamento in cemento e la costruzione di piccoli fabbricati in muratura a livello del mare, a totale copertura delle rocce affioranti la superfice acquea.

I reati contestati sono:

– esecuzione di opere di recinzione in zona tutelata dal vincolo paesaggistico, senza la preventiva autorizzazione della soprintendenza ai BB. CC. AA. (codice dei “beni culturali e del paesaggio”);

-inizio lavori edili in località sismica senza la preventiva autorizzazione scritta dell’ufficio del genio civile (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia);

-esecuzione di opere ricadenti a distanza inferiore di mt. 150 dalla battigia del mare;

-distruzione o deturpamento di bellezze naturali.

Al committente dei lavori sono state anche elevate contestazioni amministrative in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro per un ammontare complessivo di 20.000 euro.

Il cantiere, che non era visibile se non dal tratto di costa antistante, è stato sottoposto a sequestro preventivo.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin