Terremoto al Comune di Palermo, il PD sospende il suo capogruppo arrestato :ilSicilia.it
Palermo

Primi provvedimenti dopo gli arresti di oggi

Terremoto al Comune di Palermo, il PD sospende il suo capogruppo arrestato

di
29 Febbraio 2020

Primi provvedimenti dopo gli arresti di stamane che stanno causando un vero terremoto all’interno del Comune di Palermo.

Il Pd ha sospeso il capogruppo del partito al consiglio comunale di Palermo Giovanni Lo Cascio, dopo il suo arresto per corruzione.

“Ho appreso con sconcerto la notizia del provvedimento cautelare, avvenuto stamattina, nei confronti di Giovanni Lo Cascio, consigliere comunale del Partito Democratico a Palermo”, dichiara in una nota il commissario regionale del Pd Siciliano Alberto Losacco, che ha provveduto a sospendere Lo Cascio. “La magistratura faccia il suo corso, avrà sempre il pieno sostegno del Partito Democratico. È necessario accertare eventuali reati e responsabilità” conclude Losacco.

Lo Cascio, 50 anni, era il presidente della Commissione Urbanistica, lavori pubblici, edilizia privata.

Giovanni Lo Cascio
Giovanni Lo Cascio

Intanto sono in corso dall’alba perquisizioni di carabinieri e finanzieri in casa degli indagati nell’operazione “Giano bifronte” che ha portato agli arresti domiciliari, per corruzione, sette persone, tra i quali i capigruppo di Iv e Pd al Comune di Palermo.

L’inchiesta investe la maggioranza che sostiene il sindaco Leoluca Orlando, alla vigilia dell’ufficializzazione delle nomine dei due assessori (per entrambi si tratta di un ritorno in giunta), Sergio Marino ed Emilio Arcuri.

 

 

LEGGI ANCHE:

“Corruzione”, arrestati due consiglieri comunali a Palermo di Pd e “Italia viva” | VIDEO

Terremoto al Comune di Palermo, il pentito: “Li Castri è persona del sindaco Orlando”

Arresti in Consiglio Comunale a Palermo, la Lega: “Orlando riferisca subito in Aula”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Cronaca

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.