"Territori intermedi": gli inediti del fotografo Gabriele Basilico al Museo civico Castello Ursino | CLICCA PER LE FOTO :ilSicilia.it
Catania

prima mondiale

“Territori intermedi”: gli inediti del fotografo Gabriele Basilico al Museo civico Castello Ursino | CLICCA PER LE FOTO

di
18 Settembre 2021
009

GUARDA LE FOTO IN ALTO

È stata inaugurata questo  pomeriggio la mostra dal titolo “Territori intermedi” degli inediti di Gabriele Basilico, la prima esposizione antologica delle fotografie inedite del grande autore internazionale.
L’inaugurazione si è svolta alla presenza di Salvo Pogliese, Sindaco del Comune e della Città metropolitana di Catania; Barbara Mirabella, Assessore Pubblica Istruzione, Attività e Beni Culturali, Pari Opportunità e Grandi Eventi Comune di Catania; Ornella Laneri, presidente Fondazione OELLE Mediterraneo Antico;Giovanna Calvenzi Basilico, Archivio Gabriele Basilico); Carmelo Nicosia, direttore Fondazione OELLE Mediterraneo Antico; Filippo Maggia, curatore della mostra.

La mostra, prodotta da Fondazione OELLE Mediterraneo Antico e co-organizzata con il Comune di Catania, ha lo scopo di accompagnare il visitatore lungo un percorso di oltre 60 fotografie di territori e città italiani e internazionali mai pubblicate né presentate in esposizioni personali o collettive, salvo rari casi, eseguite da Gabriele Basilico dalla metà degli anni Ottanta sino al primo decennio Duemila, coprendo così gran parte della carriera del fotografo milanese di fama internazionale.
Le opere, appositamente stampate per l’esposizione al Castello Ursino di Catania dall’Archivio Gabriele Basilico, sono in due formati: 52 in formato 50×60 cm e 10 in formato 100×130 cm.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin