22 maggio 2018 - Ultimo aggiornamento alle 12.03
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

Manifestazione organizzata da Cgil, Cisl e Uil

Tim, la protesta dei dipendenti contro il taglio degli stipendi [VIDEO]

13 dicembre 2016

I lavoratori di Tim sono scesi in piazza contro la mannaia proposta da Flavio Cattaneo, amministratore delegato della compagnia. Hanno portato a spalla una bara con le scritte salario diritti e dignità. Secondo loro i tagli proposti dal vertice aziendale hanno ucciso e sepolto questi principi. Erano più di mille questa mattina a sfilare in corteo per il centro di Palermo.

15540204_10211151210326445_140095744_o

La manifestazione fa parte del pacchetto proposto dalle segreterie nazionali Cgil, Cisl e Uil del settore, che per oggi hanno indetto otto ore di sciopero. Il corteo è partito da piazza Verdi, davanti al Teatro Massimo ha attraversato  via Maqueda, corso Vittorio Emanuele per giungere sino a piazza Indipendenza, sotto la sede della presidenza della Regione, dove era in programma un incontro. La protesta, spiegano i sindacati, è legata alla  “decisione dell’azienda di tagliare gli stipendi di circa 50 mila lavoratori con la riorganizzazione di un piano di lavoro e di produttività che includerà la disdetta del contratto aziendale di secondo livello a partire dall’1 febbraio 2017”.

Tag:
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.