Tir esce fuori strada: traffico in tilt sulla Palermo-Catania :ilSicilia.it
Catania

disagi

Tir esce fuori strada: traffico in tilt sulla Palermo-Catania

di
14 Gennaio 2020

Code di traffico e mezzi pesanti si sono formate in queste ore sulla strada provinciale 19 di Resuttano.

La strada è battuta in questi giorni dai mezzi pesanti a causa del divieto di percorrenza dell’autostrada A19 del tratto Resuttano-Ponte Cinque Archi dovuto al pericolo crollo del viadotto Cannatello.

Un tir carico, adibito al servizio di trasporto rifiuti, nel percorrere una curva è scivolato di traverso a causa del fango presente sulla strada (come si può vedere nelle foto postate da alcuni utenti su Facebook), finendo in parte dentro la cunetta a margine della carreggiata.

Anche gli autobus di linea sono costretti ad affrontare un percorso alternativo che prevede l’utilizzo delle strade provinciali 19, 10, 72 e 112 e di un pezzo di statale 112 fino allo svincolo di Ponte Cinque Archi dove è previsto il rientro in autostrada.

Una deviazione che obbliga all’attraversamento dei centri abitati di Resuttano e Santa Caterina Villarmosa già colpiti da dissesti idrogeologici. Una deviazione che si è resa necessaria poco prima del Natale scorso a causa di problemi strutturali come già scritto al viadotto Cannatello.

Si ricorda – continua l’Anas – che tale percorso alternativo è quello che si consiglia di percorrere a prescindere dalle condizioni di traffico e meteorologiche, in sostituzione di quello con uscita a Resuttano che prevede la percorrenza delle strade provinciali sp19 e sp112. Lungo tali strade provinciali Anas, pur non avendo diretta competenza, su richiesta delle amministrazioni locali ha provveduto ad avviare interventi urgenti di messa in sicurezza del piano viabile, attualmente in corso di esecuzione“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin