"Top gun" per due settimane: a Palermo in volo con l'Aeronautica Militare :ilSicilia.it
Palermo

Presso l'Aeroporto di Boccadifalco

“Top gun” per due settimane: a Palermo in volo con l’Aeronautica Militare

di
14 Maggio 2019

“Top Gun” per due settimane. È questa l’esperienza unica che l’Aeronautica Militare, grazie ad un accordo con il MIUR, offre agli studenti della città di Palermo.

Il Corso di Cultura Aeronautica, attività completamente gratuita e facoltativa, è iniziato il 13 maggio e durerà fino al 23 maggio, per 250 studenti delle classi terze, quarte e quinte degli istituti superiori della città.

Il corso è suddiviso in due parti: la prima settimana i giovani studenti seguiranno un ciclo di lezioni teoriche che trattano le basi dei principi aerodinamici del volo, gli strumenti di volo, la sicurezza volo ed accenni alla meteorologia ed al controllo del traffico aereo. Al termine di questa prima settimana di lezione, nel pomeriggio di giovedì, effettueranno un test delle conoscenze acquisite così da creare una graduatoria che permetterà di determinare coloro che avranno la possibilità di sedersi nel posto di pilotaggio e provare a pilotare un aereo. Durante la seconda settimana gli studenti vivranno l’esperienza del volo in formazione con un aereo militare, il Siai U-208. Ad accompagnarli in questa esperienza unica, i Piloti Istruttori di Volo del 60° Stormo dell’Aeronautica Militare.

Al termine delle attività teoriche e dell’attività di volo, sarà stilata una graduatoria finale ed i primi classificati riceveranno quale premio la possibilità di trascorrere uno stage presso l’Aeroporto di Guidonia, sede del 60° Stormo, per indossare i panni dei piloti dell’Aeronautica Militare e volare con l’aliante Twin Astir.

A tutti i partecipanti sarà consegnato il diploma di attestato di frequenza che, oltre a poter essere valutato ai fini dei crediti formativi per il conseguimento della maturità, assegna anche un punteggio di merito per alcuni concorsi in Aeronautica Militare.

Per i ragazzi il corso rappresenta un’occasione per avvicinarsi al mondo del volo, un mondo che offre grandi emozioni, ma che richiede impegno, competenza e passione. Per l’Aeronautica Militare, invece,  è un’opportunità per essere in mezzo ai giovani e per trasmettere loro come impegno, competenza e passione possano diventare una professione.

Nella giornata di venerdì 17 Maggio, alle ore 9:30, presso l’Aeroporto Boccadifalco di Palermo, si svolgerà il Media Day. Durante questa giornata sarà presentato il Corso di Cultura Aeronautica città di Palermo 2019 alle autorità locali ed agli organi di stampa.

Inoltre, al termine della conferenza stampa sarà possibile venire in volo, nelle stesse modalità che saranno offerte la settimana successive agli studenti, così da provare le stesse emozioni e vedere la propria città dall’alto.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.