20 febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.47
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
Palermo

Richiesta la sanificazione immediata dei locali

Topi al tribunale di Termini Imerese: i sindacati lanciano l’allarme

11 luglio 2018

Sanificazione immediata dei locali dell’Ufficio Notifiche Esecuzioni Protesti del Tribunale di Termini Imerese, interessato dalla presenza di topi” è la  richiesta è della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo che, in una lettera inviata dal segretario generale Alfonso Farruggia al presidente del Tribunale Raimondo Loforti, “esprime forte preoccupazione per i lavoratori, la cui salute potrebbe correre dei rischi proprio a causa dei roditori: qualche giorno fa, è stata ritrovata anche una carcassa di ratto“.

Una situazione gravissima – spiega Farruggia – che non può rimanere irrisolta: abbiamo segnalato tutto all’Asp affinchè le condizioni degli uffici siano monitorate sotto il profilo igienico – sanitario. Il personale rischia infatti di contrarre malattie trasmesse dagli animali e dai loro parassiti: salmonella, peste, colera, tifo murino, leptospirosi“.

Non si tratta di certo del primo episodio – aggiunge il segretario – bensì di una situazione che il sindacato segnala ormai da qualche mese: il 25 giugno scorso avevamo chiesto un intervento urgente, al quale, tre giorni dopo, ha fatto seguito una risposta dell’amministrazione che, nell’aprile di quest’anno, aveva provveduto ad effettuare la derattizzazione in tutti i locali dell’Unep“.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Non sono mai Bianche

Chi sa quante volte era ritornato su quel posto con la mente. Ci tornava costantemente rivivendo la stessa mattinata, sempre la stessa, per cercare dove quella volta aveva sbagliato. Aveva poco più che trenta anni e lavorava da sempre.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Figlio inferiore e padre superiore

Le paturnie e i pensieri ossessivi sono alimentati dagli oggetti interiorizzati, dalla rappresentazione interna dei genitori, in questo caso, specialmente, del padre, idealizzato come uomo superiore, contro lui che è, invece, l’uomo inferiore.