Topi, scarafaggi e rifiuti a scuola: a Palermo arrivano i Nas | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

alla Serpotta/Federico II

Topi, scarafaggi e rifiuti a scuola: a Palermo arrivano i Nas | FOTO

di
21 Settembre 2018

SCORRI LE FOTO IN ALTO

È intollerabile lo spettacolo che offre questa scuola: 200 bambini circondati dalla spazzatura in una zona quasi completamente abbandonata della città, con una vera e propria discarica a cielo aperto quale è quella di piazzetta della pace”. Igor Gelarda ed Elio Ficarra del gruppo consiliare Lega Palermo, denunciano il degrado nella scuola Serpotta/Federico II.

“Famiglie costrette, come in tante altre scuole di Palermo, a portare per sé carta igienica, sapone per le mani e altri generi di prima necessità. Una palestra da oltre un anno inagibile, e altrettanto un ascensore che non si può più utilizzare e che ha costretto la scuola a spostare gli allievi disabili a pianterreno. Scarafaggi e topi all’interno della struttura e sporcizia tutto intorno.

da-sinistra-igor-gelarda-ed-elio-ficarra
Gelarda e Ficarra

Se questo è il modello con cui vogliamo fare crescere i nostri figli forse c’è qualcosa di completamente sbagliato che deve farci capire che dobbiamo cambiare immediatamente in rotta. Non possiamo tollerare l’idea di cittadini di serie A e cittadini di serie B virgola seconda della zona in cui vivi. Un pensiero la Lega oggi lo offre a tutti quei docenti, gli operatori della scuola e anche dirigenti scolastici che nonostante una gestione assolutamente incurante dei bisogni e delle necessità dei ragazzi, continuano a svolgere con amore e con professionalità il loro lavoro.

Siamo fiduciosi nelle verifiche che stanno facendo i carabinieri attraverso i Nas e seguiremo da vicino la vicenda di questa scuola che per noi è simbolica del degrado in cui questa città, al netto delle zone sotto i riflettori del centro storico, è piombata”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro