Topi, scarafaggi e rifiuti a scuola: a Palermo arrivano i Nas | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

alla Serpotta/Federico II

Topi, scarafaggi e rifiuti a scuola: a Palermo arrivano i Nas | FOTO

di
21 Settembre 2018

SCORRI LE FOTO IN ALTO

È intollerabile lo spettacolo che offre questa scuola: 200 bambini circondati dalla spazzatura in una zona quasi completamente abbandonata della città, con una vera e propria discarica a cielo aperto quale è quella di piazzetta della pace”. Igor Gelarda ed Elio Ficarra del gruppo consiliare Lega Palermo, denunciano il degrado nella scuola Serpotta/Federico II.

“Famiglie costrette, come in tante altre scuole di Palermo, a portare per sé carta igienica, sapone per le mani e altri generi di prima necessità. Una palestra da oltre un anno inagibile, e altrettanto un ascensore che non si può più utilizzare e che ha costretto la scuola a spostare gli allievi disabili a pianterreno. Scarafaggi e topi all’interno della struttura e sporcizia tutto intorno.

da-sinistra-igor-gelarda-ed-elio-ficarra
Gelarda e Ficarra

Se questo è il modello con cui vogliamo fare crescere i nostri figli forse c’è qualcosa di completamente sbagliato che deve farci capire che dobbiamo cambiare immediatamente in rotta. Non possiamo tollerare l’idea di cittadini di serie A e cittadini di serie B virgola seconda della zona in cui vivi. Un pensiero la Lega oggi lo offre a tutti quei docenti, gli operatori della scuola e anche dirigenti scolastici che nonostante una gestione assolutamente incurante dei bisogni e delle necessità dei ragazzi, continuano a svolgere con amore e con professionalità il loro lavoro.

Siamo fiduciosi nelle verifiche che stanno facendo i carabinieri attraverso i Nas e seguiremo da vicino la vicenda di questa scuola che per noi è simbolica del degrado in cui questa città, al netto delle zone sotto i riflettori del centro storico, è piombata”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.