Tornato libero l'ex boss di Cerda apre profilo Facebook per "riconquistare" i figli :ilSicilia.it
Palermo

DOPO 17 ANNI DI CARCERE

Tornato libero l’ex boss di Cerda apre profilo Facebook per “riconquistare” i figli

di
11 Agosto 2019

Il mafioso e estorsore Pino Rizzo, 51 anni, che aveva la sua influenza criminale tra Cerda Sciara e Trabia in provincia di Palermo, braccio armato del boss Nino Giuffrè, tornato in libertà dopo 17 anni di carcere (e un’ assoluzione per omicidio) ha aperto una pagina Facebook in cui dichiara l’amore per i suoi figli, gli stessi che gli consigliarono di seguire il percorso della propria madre Carmela Iuculano, che dopo l’arresto cominciò a collaborare con la giustizia.

L’uomo vive con una donna a Campofelice di Roccella (Pa) e ogni tanto scrive su Fb frasi che rimandano all’affetto e per i tre figli, due femmine e un maschio, che hanno cambiato nome e vivono con la madre. ”L’ho fatto soprattutto per i miei figli: con il mio arresto credevo che mio marito si sarebbe deciso a collaborare sapendo che io non c’entravo proprio, ed invece no. Allora ho avuto paura di perderli e ho fatto questa scelta per il loro bene’‘, disse Iuculano dopo la decisione di collaborare nel 2004 .

Era stata arrestata il 3 maggio per concorso in associazione mafiosa e messa ai domiciliari perché madre di tre bimbi, il più piccolo aveva 3 anni: le sue accuse portarono al’arresto anche del marito del suocero e del fratello.

I mafiosi furono processati a Firenze e in un’udienza la donna raccontò: “Fin da prima dell’arresto di mio marito io gli dicevo di andarsene dal giro ma lui mi rispondeva sempre che non lo poteva fare perché sarebbe stato ammazzato. Una volta anche mia figlia glielo disse: ‘papà, vedi che la mamma ti ricorda e bene’; ma mio marito gli rispose: ‘ma papà è nato per fare questo’”.

L’uomo non si pentì mai. Ora, dopo 17 anni di prigione è libero. E sui social network il suo tentativo di “riconquistare” i figli.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin