Tortorici, salvo il nuovo anno scolastico: De Luca dà l'ok alla riapertura :ilSicilia.it
Messina

Nella sezione staccata dell'Istituto "Tomasi di Lampedusa"

Tortorici, salvo il nuovo anno scolastico: De Luca dà l’ok alla riapertura

di
7 Settembre 2018

Il sindaco metropolitano di Messina, Cateno De Luca ha disposto la revoca parziale dell’ordinanza n. 1, emanata lo scorso 3 agosto, in cui si disponeva l’immediata chiusura di tutte le istituzioni scolastiche superiori operanti nel territorio metropolitano per salvaguardare l’incolumità e la sicurezza di quanti operano e usufruiscono degli immobili fino all’adeguamento dello stabile ai requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente.

La decisione riguarda la sezione staccata di Tortorici dell’I.T.E.T. “G. Tomasi di Lampedusa” di Sant’Agata Militello che, sulla base della documentazione aggiornata inviata dall’amministrazione oricense, risulta a norma e quindi in grado di avviare regolarmente il nuovo anno scolastico.

Continua, pertanto, l’impegno del sindaco metropolitano De Luca che ha avviato una decisa azione di monitoraggio costante sulle reali situazioni di sicurezza degli istituti di istruzione che, a tutt’oggi, necessitano di interventi per il conseguimento delle necessarie certificazioni previste dalla legge.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.