21 giugno 2018 - Ultimo aggiornamento alle 19.46
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

"Pedonalizzazione totale di via Maqueda e Cassaro. Doppio senso in via Roma"

Traffico, Catania (Sc): “Nuove aree pedonali. Necessario aggiornare il Piano”

4 novembre 2017

Palermo. Un assist al sindaco Orlando, da parte di Giusto Catania, capogruppo in consiglio comunale di Sinistra Comune, in tema di pedonalizzazioni. Il refrain dell’esponente della sinistra, a Sala delle Lapidi, mette sempre al centro delle priorità per Palermo il percorso avviato dall’amministrazione comunale: quello di istituire nuove aree da individuare e da rendere solo fruibili ai pedoni e non più alle auto.

“L’annuncio del primo cittadino di ampliare le aree pedonali – sottolinea Giusto Catania – rappresenta una buona notizia per i palermitani. L’amministrazione comunale è riuscita in poco tempo a pedonalizzare tante piazze e strade del centro storico, vincendo ricorsi e resistenze, perché si è attenuta rigidamente alle prescrizioni del  Piano Generale del Traffico Urbano”.

Catania, inoltre, ha dato un giudizio positivo alle pedonalizzazioni definendole “la più grande conquista fatta dalla città negli ultimi anni, anche se è necessario non commettere errori procedurali che vanificherebbero il cambiamento culturale prodotto”.

Infine, l’esponente di Sinistra Comune, ha affermato “la necessità di individuare nuove piazze e di estendere le pedonalizzazione ad altre zone della città, ma per fare questo è necessaria una delibera di consiglio comunale che preveda l’aggiornamento del piano delle pedonalizzazioni previsto dal PGTU.

“L’approvazione di questo atto – ha concluso Catania – sarà l’occasione per un dibattito pubblico che porti alla pedonalizzazione totale di via Maqueda, del Cassaro e all’istituzione del doppio senso di circolazione su via Roma“.

Un dibattito che, sicuramente, si prospetta molto aspro, in considerazione del fatto che, al di là della riuscita del progetto sbandierato dal consigliere di Sinistra Comune e dall’amministrazione comunale, è innegabile che quelle aree pedonalizzate hanno subito una desertificazione del tessuto commerciale.

Tag:
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.