Traffico di coca a Catania e alleanza con la 'ndrangheta, 21 persone in manette :ilSicilia.it
Catania

blitz all'alba della polizia

Traffico di coca a Catania e alleanza con la ‘ndrangheta, 21 persone in manette

4 Aprile 2019

Una vera e propria alleanza fra narcotrafficanti attivi a Catania e la ‘ndrangheta calabrese. All’origine dell’accordo criminale c’era la gestione del traffico di coca nel capoluogo etneo.

La polizia, su delega della Procura distrettuale di Catania, ha eseguito stamattina all’alba un’ordinanza cautelare nei confronti di 21 persone indagate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Indagini della squadra mobile della Questura etnea hanno evidenziato l’esistenza di due gruppi criminali e fatta luce su questa specie di ‘joint venture’ del malaffare tra narcotrafficanti catanesi ed esponenti delle ‘ndrine calabresi, per l’approvvigionamento di cocaina, ma anche con criminali palermitani per l’acquisto di marijuana.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.